Balotelli denunciato per foto intime su FB di una ex amante

Pubblicato il autore: Edoardo Evangelista Segui

lo-street-style-di-mario-balotelliMario Balotelli è stato denunciato per violazione della privacy da una donna di 40 anni alla Procura di Busto Arsizio per aver causato la pubblicazione su Facebook di alcune foto hard che la ritraevano intimamente e per essersi rifiutato di rimuoverle immediatamente, nonostante le ripetute richieste in questo senso da parte della donna stessa. La protagonista affermerebbe, inoltre, di aver avuto una relazione piuttosto seria con l’attaccante del Milan, al tempo fidanzato ufficialmente con un’altra donna della quale per ora non è data sapere l’identità, anche se dalle parole dell’avvocato dell’autrice della denuncia sembrerebbe emergere il profilo di Raffaella Fico.

L’indiscrezione è stata lanciata stamattina da La Prealpina,quotidiano locale varese, che parla addirittura di una relazione adultera di ben due anni tra Balotelli e la 40enne che lo ha denunciato. Balotelli sarebbe reo di aver violato la privacy della donna per il ritardo con cui ha provveduto ad esaudire le legittime richieste della medesima circa la rimozione delle foto private che la riguardavano. Di più, perché sembrerebbe che l’attaccante abbia precedentemente divulgato le foto in alcuni ambienti che frequenta professionalmente e privatamente, dai quali poi sarebbero approdate sulla piattaforma web social di Facebook: si parla della serie A e del jet set milanese, stando alle prime indiscrezioni.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Bisognerà fare una grande prova di squadra”

Di seguito quanto si legge su La Prealpina: “Lo scorso agosto il calciatore, che attualmente milita nel Milan, è stato denunciato alla procura di Busto dalla sua ex, una quarantenne della zona con la quale l’attaccante avrebbe avuto una relazione di un paio di anni. La notizia è trapelata nei giorni scorsi da ambienti vicini ai protagonisti della vicenda […] il venticinquenne avrebbe divulgato le foto più intime che la donna gli aveva mandato, girandole probabilmente a colleghi della serie A e ad amici del jet set milanese fino ad arrivare nelle mani sbagliate. Quelle di qualcuno che le avrebbe poi pubblicate su Facebook. Uno shock per la vittima […] e ciò che è peggio è che pure sua figlia, appena tredicenne, venne a conoscenza di quelle immagini”.

Il quotidiano in edizione nel varesino riporta anche le parole del rappresentante legale della donna, che sottolinea le ripercussioni psicologiche della vicenda sulla sua assistita e sulla figlia della stessa: “La mia assistita – sottolinea l’avvocato Tonelli -, rimarrà sempre segnata da questa vicenda. È andata in cura, ha perso venti chili in pochi mesi, la figlia ha avuto contraccolpi. Entrambe hanno patito molto questa vicenda e ci batteremo per andare fino in fondo e non lasciarla impunita”. Nel periodo in cui Balotelli e la donna si sono frequentati, Mario era legato ufficialmente ad un’altra donna (Raffaella Fico, ndr), stando alla ricostruzione del legale della 40enne che lo ha denunciato, “ma aveva fatto intendere alla mia assistita che lo faceva solo per il bene della figlia che avevano avuto. Aveva anche preso casa nel Varesotto per restarle accanto. E lei gli credeva, era molto innamorata di lui al punto che quando ha saputo che fine avevano fatto le sue foto, in un primo momento era quasi disposta a perdonarlo“.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Inter-Milan: streaming e diretta tv

L’intera questione oggetto della denuncia è ancora tutta da verificare naturalmente, certo è che per Mario Balotelli le grane sembrano non finire mai. La capacità di ficcarsi in situazioni scomode è una prerogativa innata del calciatore del Milan, un fattore che in qualche misura ne sta danneggiando la carriera oltre all’immagine pubblica in Italia e all’estero, soprattutto in Inghilterra, dove i tabloid hanno raccontato parecchie vicende legate alla tormentata vita provata di Balotelli. Anche per questo, è verosimile credere che anche questa infelice vicenda che lo riguarda sia tutt’altro che priva di fondamento.

  •   
  •  
  •  
  •