Barça, Luis Enrique: “L’assenza di Messi è una grave perdita per noi”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

luis enrique

Domani torna la Champions League con la terza giornata dei gironi di qualificazione per la fase ad eliminazione diretta. Uno dei match che si disputeranno è quello tra Bate Borisov e Barcellona. Oggi ne ha parlato il tecnico dei catalani Luis Enrique in conferenza stampa, ecco le sue parole: “La vittoria di quattro anni fa contro il BATE non ci riguarda, nel calcio quattro anni sono tantissimi. Dobbiamo ripartire dalla sfida contro la Roma, è quello il nostro punto di riferimento, ci aspettiamo un match complicato, d’altronde siamo in uno dei gruppi più competitivi e non ci aspettiamo nessuna facilitazione”. Sui singoli Messi e Sergi Roberto: “L’assenza di Messi è una grave perdita per noi. E’ lui il nostro leader. Il nostro obiettivo è però quello di giocare da squadra, non cerchiamo un capogruppo. Sergi Roberto? Forse Sergi non si è messo in mostra nelle scorse annate perché non ha avuto molte opportunità. Sono contento che finalmente stia raccogliendo i frutti del suo lavoro e gli auguro che continui ancora a migliorare”. Ultima battuta sui problemi che affliggono il reparto difensivo: “Non è un problema solo della difesa, ma di tutta la squadra; non ci fermiamo ad analizzarlo e a dargli importanza. La soluzione deve essere collettiva, senza alcun dubbio. Nell’ultima partita credo che abbiamo risolto questi problemi nonostante i due gol subiti, frutto più della bravura degli avversari che dei nostri errori”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Liverpool-Atalanta 0-2: spettacolo della Dea