Berlusconi: “Sinisa? un bravo allenatore”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui
Silvio Berlusconi, Barbara Berlusconi, Adriano Galliani e Sinisa Mihajlovic, in occasione della presentazione alla stampa del mister a Casa Milan, 3 luglio 2015. ANSA/ STUDIO BUZZI - UFFICIO STAMPA ++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY - NO ARCHIVE++

 

Le prime voci di ruggine nei rapporti tra il presidente e l’allenatore circolavano da giorni. Silvio Berlusconi scende in campo per allontanare i primi sospetti. Il numero uno rossonero chiarisce di non avere problemi con Mihajlovic e ne esalta le qualità. Mossa di circostanza o effettivo pensiero di Berlusconi? La difesa del tecnico, per ora, appare comunque sincera: “Non c’è nessun problema. E’ un bravo allenatore e una persona capace”. Risponde così Silvio Berlusconi, arrivando alla cena dei parlamentari del suo partito, a chi gli chiede se in caso di sconfitta del Milan domenica con il Napoli si possa giungere addirittura ad un esonero per l’allenatore serbo.

La sensazione è che comunque Berlusconi già da qualche tempo stia attentamente monitorando la situazione e che, nonostante molte cose non lo convincano, ha deciso di attendere ancora, con la speranza che presto il Milan possa sbocciare definitivamente. Qualche scelta tattica di Mihajlovic non è piaciuta al presidente, ma dell’allenatore serbo, Berlusconi, apprezza la personalità e il modo in cui si fa sentire nello spogliatoio. Tregua armata, dunque, fra Berlusconi e Mihajlovic. Sinisa per ora non rischia assolutamente nulla.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Classifica follower Instagram Serie A, dominano la Juventus e Cristiano Ronaldo