Cagliari: la conferenza e i convocati di Rastelli

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone

foto Enrico Locci / Lapresse 13 06 2015 Cagliari ( Italia ) sport calcio Campionato Serie A Tim Stagione 2014/2015 - Presentazione Massimo Rastelli presso Hotel Regina Margherita Cagliari (CA) Nella foto: Massimo Rastelli photo Enrico Locci/Lapresse 13 06 2015 Cagliari ( Italy ) sport soccer Italian Football Championship League A Tim 2014 /2015 -  Presentation Massimo Rastelli at Hotel Regina Margherita Cagliari (CA) In the pic:  Massimo Rastelli

Cagliari che cerca di ritornare in vetta al campionato, con il match di domani contro il Perugia. Ha parlato alla stampa il tecnico dei sardi Rastelli, ecco le sue sensazioni: “Da un punto di vista dell’organico e dei risultati credo che siano un po’ indietro. Ci sono tante aspettative lì e l’obiettivo è migliorare rispetto all’anno scorso, dove sono stati eliminati al primo turno dei play-off. Il Perugia ha fatto buone partite, ma non eccelse. A volte i risultati gli hanno detto male rispetto a quella che è stata la prestazione. E’ una trasferta molto insidiosa. In casa o fuori casa dobbiamo avere sempre lo stesso approccio. Dobbiamo mostrare la stessa fame che abbiamo in trasferta, e mi auguro di cominciare da domani”.

Poco tempo a disposizione per preparare al meglio la partita: “Normale che non è come avere a disposizione una settimana intera. Si cerca di dare disposizioni ai ragazzi e di farli recuperare soprattutto da un punto di vista psico-fisico. Qualcuno è affaticato, qualcuno non è recuperato completamente e tra un po’ tirerò le somme. Primavera? Ci sono ragazzi molti interessante e i risultati lo stanno dimostrando. Li tengo sott’occhio e penso che qualcuno potrà cominciare ad allenarsi con noi con più continuità. Però per domani recupero Barreca, i 21 ci sono e quindi siamo a posto. Mancheranno Balzano, Sau e Capuano. Per chi domenica ha manifestato problemi valuterò con loro”. Rastelli sembra aver finalmente recuperato Murru: “L’ho visto bene e mi auguro che per lui sia un punto di partenza. I vari impegni della nazionale a volte me l’hanno restituito un po’ scarico. A vent’anni spesso non si riesce a recuperare in fretta da un punto di vista mentale.Spero che da adesso in poi impari a gestirsi e a leggere meglio alcune situazioni durante la partita”.

Leggi anche:  Mondiali, probabili formazioni Polonia-Argentina: le scelte di Michniewicz e Scaloni

Da poco è stata diramata anche la lista dei convocati, ecco l’elenco completo:

Portieri: Colombo, Cragno, Storari

Difensori: Barreca, Benedetti, Ceppitelli, Krajnc, Murru, Pisacane, Salamon

Centrocampisti: Barella, Deiola, Dessena, Di Gennaro, Fossati, Joao Pedro, Tello

Attaccanti: Cerri, Farias, Giannetti, Melchiorri

  •   
  •  
  •  
  •