Capello: “Mou è un grande allenatore ed io l’ho sempre difeso”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

Inizio di stagione complicato per Jose Mourinho e il suo Chelsea tanto da far mettere la propria figura in bilico sulla panchina dei blues. Campionato abbastanza compromesso con appena 8 punti in classifica in 8 giornate disputate e sedicesimo in Premier a meno 10 dalla capolista Manchester City. Non se la passa neanche bene in Champions con una vittoria ai danni del Maccabi Tel Aviv e una sconfitta in casa del Porto ex squadra dello Special One. Di questo suo momento difficile ha parlato l’ex ct della Russia Fabio Capello al programma “House of Football” su Fox Sports. Ecco le sue dichiarazioni: “Mourinho è un grande stratega. In questo momento di difficoltà, con le sue parole, ha chiesto alla società di schierarsi o con lui o contro di lui. Ha ottenuto quello che voleva, incassando la fiducia del club. Mou è un grande allenatore ed io l’ho sempre difeso, non è facile vincere in qualsiasi squadra si vada ad allenare. Dopo un anno e mezzo però, massimo due, brucia i suoi giocatori che non riescono più a dargli quello che lui vorrebbe”. Insomma Capello lo stima ma lo bacchetta anche con riferimento allo sforzo che richiede ai suoi giocatori. Si rialzerà Mou? Chissà… staremo a vedere.

Leggi anche:  Verona, infermeria in affollamento: anche Kalinic va ko
  •   
  •  
  •  
  •