Champions League al giro di boa: Girone C, tra Atletico e Benfica spunta il Gala?

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

evc_UCL_20151021_Benfica_vs_Galatasaray_3878721158Un girone in apparenza senza padroni, il C. Benfica e Atletico Madrid condividono la testa del gruppo con 6 punti, ma il Galatasaray degli ex interisti Lukas Podolski e Wesley Sneijder a quota 4 mette paura. Per l’accesso agli ottavi, c’è da scommetterci, la lotta sarà aperta fino all’ultima giornata.

Esordio sul velluto per il Benfica, che ha battuto in casa per 2-0 la formazione kazaka dell’Astana, cenerentola del girone. Di Nicolas Gaitan e Kostas Mitroglu le reti dell’incontro.
Identico il punteggio con cui l’Atletico, allenato dall’ex Lazio e Inter Diego Simeone, ha avuto la meglio in trasferta sul Galatasaray grazie alla doppietta di Antoine Griezmann.

Nel secondo turno, i colchoneros di Simeone ospitano il Benfica, che vince 2-1 in rimonta. Alla rete di Angel Correa, la punta ex San Lorenzo da pochi mesi tornata in campo dopo aver sconfitto un tumore cardiaco, i lusitani rispondono ancora con Gaitan e con Gonzalo Guedes, in gol in Champions a soli 18 anni. Nell’altro match di giornata, l’Astana ferma a sorpresa il Galatasaray sul 2-2: una fiera di errori con ben tre autoreti.

Leggi anche:  Lazio Luiz Felipe si ferma: ha scelto di operarsi alla caviglia

Le partite di ieri sera hanno, invece, confermato il momento positivo del Galatasaray, capace di superare per 2-1 il Benfica in Turchia grazie al rigore segnato da Selcuk Inan e dalla rete di Podolski. Inutile la terza rete in altrettante gare per l’implacabile Nicolas Gaitan. Discorso a parte merita la rotonda vittoria dell’Atletico Madrid sull’Astana: gli uomini di Simeone hanno avuto agevolmente la meglio sui kazaki, complice la scelta degli avversari di schierare le riserve, dal momento che l’Astana si gioca lo scudetto in patria a poche giornate dal termine. Del ritrovato Jackson Martinez, Saul Niguez e Oliver Torres le reti dei madrileni, oltre a un autogol kazako.

La prossima sfida potrà già dare indicazioni decisive in ottica ottavi, con il Galatasaray ospite del Benfica al Da Luz, mentre l’Atletico in Kazakistan avrà l’occasione di allungare.

  •   
  •  
  •  
  •