Champions League: la Juventus è la squadra che ha guadagnato di più!

Pubblicato il autore: Silvia Campagna Segui

 

bj

 

La Uefa ha reso noto il documento riguardante la distribuzione dei ricavi tra le squadre partecipanti all’ultima edizione della competizione europea, oltretutto la più remunerativa di sempre con i suoi 988 milioni di euro, 36 in più rispetto a quelli relativi alla stagione precedente per le squadre partecipanti alla Champions League.

Tre le 32 squadre europee che sono state impegnate nella competizione spicca al primo posto dei ricavi la Juventus con ben 89,1 milioni di ricavi! E’ la squadra che ha guadagnato di più! Più del Barcellona, che col suo trofeo porta a casa “solo” 61 milioni di euro.

Ma come è possibile?

Meccanismo e guadagno dei bianconeri – Alla base di questo risultato il meccanismo di redistribuzione dei ricavi ed il suo market pool, voce che varia a seconda delle squadre qualificate e a seconda di quanto è stato pagato dalle emittenti di ogni singolo Stato per i diritti tv. Tale meccanismo ha consentito alla Juventus di portare a casa il 65% dei ricavi, per un totale di 58,2 milioni di euro di entrate. A questi si aggiungono:  8,6 milioni di quota partecipativa; 3,5 milioni legati ai risultati nella fase a gironi (i bianconero si piazzano al secondo posto con 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte); 3,5 per la qualificazione agli ottavi; 3,9 per i quarti di finale; 4,9 per la semifinale e 6,5 milioni per la finale. Insomma, la finale berlinese ha regalato alla Juve l’edizione più ricca di sempre!

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv in chiaro Rai 1?

Roma – Se la società bianconera ha portato a casa la grandissima fetta, anche la Roma, nonostante il suo terzo posto nel girone di Champions e conseguente retrocessione in Europa League, porta a casa un ottimo bottino pari a 47,2 milioni di euro. Di questi, 35,3 milioni sono proprio da attribuire al meccanismo del market pool per quanto riguarda la partecipazione in Champions League, e circa 750 mila euro per l’Europa League.

Barcellona – Le quattro squadre della Liga (Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid e Athletic Bilbao) sono quelle ad aver ottenuto fetta maggiore dei ricavi Uefa, per un totale di 180,8 milioni, di cui soltanto terzo di questa cifra è finita nelle casse dei catalani campioni d’Europa, la cui vittoria ha fruttato loro appena 61 milioni di euro. Un’amara beffa.

Leggi anche:  Milan, Pioli: “Partita era equilibrata in 11 contro 11. Ibra-Lukaku? Non so cosa si siano detti...”

 

 

  •   
  •  
  •  
  •