Fantacalcio, consigli per la 10ma giornata

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

Serie A

FANTACALCIO Turno infrasettimanale di Serie A, il più critico per tutti gli appassionati di Fantacalcio; ecco i consigli sui giocatori da schierare e quelli da lasciare in panchina in vista della decima giornata.

Stasera alle 20.45 l’Inter cerca riscatto a Bologna dopo due pareggi. E’ la serata giusta per i due bomber in affanno: Destro cerca il gol dell’ex, Icardi ritrova il partner ideale, Palacio in avanti. Bonus in arrivo per i tre. Da evitare Ranocchia e Kondogbia per la squadra di Mancini, Oikonomou e Taider per i padroni di casa.

Domani sera l’Atalanta ospita la Lazio: quello bergamasco è un fortino, non sarebbe una sorpresa vedere Sportiello imbattuto a fine gara, da schierare. Per gli orobici note positive anche da De Roon e da Gomez, a riposo con la Juventus. Per la Lazio Klose patirà il doppio impegno ravvicinato, meglio lasciarlo fuori. Piede caldo per Milinkovic-Savic, e Candreva è a digiuno da troppo a lungo. Meglio evitare Mauricio.

Sfida salvezza Frosinone-Carpi, vincono le difese: tra i n.1 meglio Leali di Belec. Diakitè e bomber Dionisi sono una garanzia per i ciociari, non così Spolli. Mentre largo alla freschezza di Matos e Marrone per gli ospiti, meglio lasciare in panchina Chibsah.

Milan chiamato a continuare a vincere in casa contro il Chievo: la squadra di Mihajlovic ha in Bacca e Cerci due terminali offensivi rapidi e tecnici, dura per Gamberini e Cesar stare al passo. In mediana Birsa e Bertolacci sposteranno gli equilibri.

Roma-Udinese può essere la sorpresa di giornata: la squadra di Garcia patirà l’assenza di Totti e Salah e la scarsa forma di Dzeko. Unico affidabile là davanti per i giallorossi è Gervinho. In compenso la squadra di Colantuono è spuntata, con Di Natale in panca: via libera a Szczesny, mentre in mediana bonus per Nainngolan da un lato, per Badu dall’altra.

Derby del Sud tra Napoli e Palermo: evitare i portieri, sarà pioggia di gol. Impossibile rinunciare a un Higuain così, specie se servito da Mertens e Hamsik. A Iachini non resta che affidarsi a Quaison e Vazquez. Da lasciare a riposo gli azzurri Albiol e Jorginho e i palermitani Lazaar e Gonzalez.

L’insidioso Sassuolo ospita la Juventus: l’arma in più della squadra di Allegri è la difesa, che potrebbe regalare anche bonus con Chiellini. La partita verrà decisa dagli uomini in grado di saltare l’uomo: per la Juve il nome buono è quello di Cuadrado, per il Sassuolo Berardi. Meno indicati Defrel e Magnanelli per i padroni di casa, Morata e Marchisio per gli ospiti.

Torino-Genoa è la sfida tra due esteti del calcio come Ventura e Gasperini: anche qui portieri controindicati. Glik per il bonus a sorpresa; in mediana Benassi da un lato, Laxalt dall’altro pronti a stupire. Maxi Lopez pronto alla rete, meglio concedere riposo a Tino Costa per gli ospiti.

Verona-Fiorentina, sulla carta un monologo viola: meglio rinunciare a Rafael ed Helander per gli scaligeri. Bene invece il viola Tatarusanu contro un attacco, quello dei padroni di casa, orfano di Toni. A centrocampo Sala sarà l’unico a non sfigurare davanti a Ilicic e Blaszczkowski, e per la squadra di Sousa attenzione a Giuseppe Rossi.

Giovedì sera, invece, la Sampdoria di Zenga ospita l’Empoli: Eder contro Skorupski, duello dall’esito scontato. Bonus solo dal fresco Saponara per i toscani, mentre i padroni di casa possono contare anche su un Correa in più.

  •   
  •  
  •  
  •