Federbet: Foggia-Andria è stata combinata

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

Pallone

Scossone in seno alla Lega Pro e questa volta a far la voce grossa è la “Federbet”associazione no profit con sede a Bruxelles che ha come obiettivo quello di controllare i flussi di scommesse su una singola partita. Questa volta nell’occhio del ciclone è finita la partita Foggia-Andria, disputata sabato scorso, che ha visto i “satanelli” trionfare con il punteggio di 1-0 grazie ad un gol di Iemmello, giunto al 94esimo minuto. La Federbet ha sentito puzza di bruciato in merito alle quote delle scommesse live. Infatti la quota dell’1 sarebbe diminuita tra il minuto 35 e il minuto 45 del primo tempo a causa di un numero spropositato di giocate, passando da 2.00 a 1.40, cosa abbastanza strana in quanto il risultato era ancora di 0-0 e soprattutto non si erano verificati avvenimenti come ad esempio espulsioni, che in qualche maniera facessero pensare ad una diminuzione della quota stessa.

Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Bologna-Kapfenberg streaming live e diretta TV

Questo è il testo del comunicato:

“Mentre la Lega Pro organizza assieme a SportRadar il Security Day, vantando un comune impegno quinquennale nella lotta al match-fixing (impegno peraltro smentito dalle indagini prima di Cremona e poi di Catania e Catanzaro), Federbet denuncia un nuovo caso di combine che vede protagoniste due compagini della stessa Lega Pro: Foggia – Andria 1-0”.

Federbet ha fatto inoltre sapere che denuncerà Foggia e Fidelis Andria presso la magistratura ordinaria.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: