Frosinone Sampdoria: probabili formazioni

Pubblicato il autore: Susanna Terribile Segui

Frosinone-Sampdoria1Per l’ottava giornata di campionato, il Frosinone ospita nel proprio impianto comunale, noto come Stadio Matusa, la Sampdoria del grande ex Eder. In termini numerici, questo è il match che oppone la squadra con la più alta percentuale realizzativa del campionato (Sampdoria, 22.8%) contro quella con la peggiore (Frosinone, 5.3%).

FROSINONE SAMPDORIA La grande occasione dei genovesi. Il rendimento in trasferta della squadra allenata da Walter Zenga è incredibilmente basso in questo avvio di campionato: fino ad oggi la Sampdoria ha ottenuto un unico punto lontano dalle mura del Ferraris, precisamente attraverso il pareggio allo stadio San Paolo contro il Napoli di Sarri. La trasferta a Frosinone rappresenta un’ottima occasione per agguantare tre punti importanti per la scalata della classifica di Serie A, dominata per adesso dalla Fiorentina.

FROSINONE SAMPDORIA Il carattere dei padroni di casa. I liguri sembrerebbero più forti e quinti avvantaggiati rispetto ai ciociari neopromossi di mister Stellone, tuttavia il Frosinone ha già dimostrato la propria grinta e lucidità di gioco contro le big del campionato 2015-16: i Leoni Gialloblu non hanno mai subito più di due goal, hanno ottenuto un’importante vittoria con l’Empoli e un’importantissimo pareggio allo Juventus Stadium contro i bianconeri di Massimiliano Allegri.

Leggi anche:  Gol più veloci della storia Serie A, Lozano agguanta il podio: ma comanda Leao

PROBABILI FORMAZIONI: FROSINONE. Con ogni probabilità, i ciociari avranno a disposizione Diakitè che è a recupero completato. Il centrale francese potrebbe però partire dalla panchina così come l’attaccante Samuele Longo. Per Stellone sono tanti i ballottaggi a centrocampo: Russo/Bertoncini, Paganini/Tonev e Gori/Ghisbah. In ogni caso le scelte del tecnico romano sembrano ricadere sulla seguente formazione:

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Diakite, Blanchard, Pavlovic; Paganini, Gucher, Chibsah, Soddimo; Dionisi, D. Ciofani

Squalificati: nessuno

Indisponibili: nessuno

PROBABILI FORMAZIONI: SAMPDORIA. Per Zenga la questione potrebbe essere più complicata perché deve rinunciare allo squalificato Fernando e alle sue doti registiche, al suo posto impiegherà probabilmente Ivan. La difesa blucerchiati rimane consolidata nell’impiego di Pereira, Moisander, Zukanovic e Mesbah. Il tridente offensivo è quello preferito dall’allenatore che prevede Soriano come mezzala, dietro le punte: Correa, Muriel e l’immancabile Eder pienamente ripresosi dopo i colpi subiti indossando la maglia della Nazionale. Una buona notizia per tutti sarà sicuramente la presenza di De Silvestri in panchina.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Bisognerà fare una grande prova di squadra”

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Moisander, Zukanovic, Mesbah; Ivan, Barreto, Soriano; Correa; Eder, Muriel. All.: Zenga

Squalificati: Fernando

Indisponibili: Coda, Silvestre, Palombo, Christodoulopoulos, Krsticic.

  •   
  •  
  •  
  •