Genoa, vicina la cessione di metà club

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

preziosi_ansaGenova, sponda rossoblu. Arrivano voci insistenti in mattinata sul Genoa, vicina la cessione di metà club. Pare che Enrico Preziosi, presidente dei grifoni, abbia trovato un socio a cui cedere la metà delle quote del club ligure. E’ Giovanni Calabrò l’uomo giusto indviduato per prelevare circa il 50% delle azioni, per un totale di quasi 60 milioni di euro. Ieri a Milano pare esserci stato l’incontro decisivo, quello che manda all’aria tutte le altre possibili piste individuate da Preziosi, che lavorava già da tempo alla vendita. Entro 3/5 giorni potrebbe esserci un altro incontro per mettere l’accordo nero su bianco e definire ufficialmente la cessione. Ma chi è Giovanni Calabrò? Non molti lo conosceranno ma è un imprenditore di 46 anni nato in Calabria, di preciso a Reggio Calabria. E’ residente tra Londra e Montecarlo e, soprattutto. è accreditato di una grande disponibilità economica ma ha anche un passato abbastanza nebuloso a causa dei vari processi in cui è stato coinvolto. Nonostante tutto questo però, Preziosi non si è spaventato e ha deciso che è lui l’uomo giusto su cui puntare, ricevendo anche le rassicurazioni di cui aveva bisogno. Come riporta il Secolo XIX, in ballo c’è anche il 25% delle azioni, che fanno capo alla Fondazione Genoa, che ha si il diritto di prelazione, ma solo un mese di tempo per pareggiare l’eventuale offerta del futuro acquirente. Pare però difficile che questa soluzione vada in porto, dati i tempi molto brevi.

Leggi anche:  Formazioni ufficiali Genoa Cagliari, ecco le scelte di Ballardini e Di Francesco
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: