Giudice sportivo, tre giornate a Borriello

Pubblicato il autore: Daniele Franco Segui

Borriello.carpi
Brutte notizie per Marco Borriello che non scenderà in campo nella sfida di domenica contro il Verona, in quanto è stato squalificato dal giudice sportivo per tre turni di campionato. L’attaccante del Carpi (espulso al 26′ del secondo tempo dall’arbitro Antonio Damato) è stato punito per il tentativo di colpire con una testata il giocatore Danilo Soddimo, durante la sfida infrasettimanale contro il Frosinone (match vinto poi dagli laziali per 2-1). Una vera e propria stangata per il giocatore ex Genoa che salterà le prossime tre sfide di campionato in programma: contro la squadra di Mandorlini in casa, Sassuolo e di nuovo allo stadio Braglia contro il Chievo.

Mano un po’ troppo pesante forse quella del giudice sportivo Gianpaolo Tosel, che anche l’attaccante commenta così sul proprio profilo Twitter: “Mai uno scontro. Mai una rissa. Mai un’espulsione nella mia carriera. Tre giornate per non aver toccato nessuno? È assurdo!!!!”

Leggi anche:  Dove vedere Brasile-Colombia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

Un turno di stop anche per Chiellini (Juventus), Felipe Melo (Inter), Diousse (Empoli), Iturra (Udinese), Peluso e Sansone (Sassuolo), oltre a Soddimo (Frosinone).
Infine, ammenda di 10.000 euro all’Inter, a titolo di responsabilità oggettiva, “per aver omesso di impedire la presenza negli spogliatoi di una persona non tesserata, che rivolgeva all’arbitro un epiteto insultante”.

  •   
  •  
  •  
  •