Hodgson a Barkley: «Ispirati a Francesco Totti e a Roberto Baggio»

Pubblicato il autore: Giuseppe Cubello Segui

HodgsonIl commissario tecnico dell’Inghilterra, Roy Hodgson, parlando del centrocampista dell’Everton Ross Barkley, ha espresso la sua stima e gratitudine nei confronti di due grandi del nostro calcio: Francesco Totti, bandiera eterna della Roma e Roberto Baggio, il divin codino, entrambi storia del calcio italiano e mondiale, consigliandoli al ragazzo come fonte di ispirazione. «Se vuoi essere un ottimo trequartista allora devi imparare a segnare gol. Prendi l’ispirazione da gente come Roberto Baggio, che ho allenato all’Inter, e da Francesco Totti», sarebbero queste le parole pronunciate al classe 1993, già nel giro della Nazionale inglese.

«Nelle loro carriere hanno segnato caterve di gol». Il ct Hodgson è certo di poter vedere esplodere il suo trequartista e si è dichiarato pronto a scommettere su di lui: «Barkley è la mia scommessa e deve seguire i consigli che gli do. Ho parlato col ragazzo e gli ho detto che deve prendere esempio da Totti e Baggio e deve ispirarsi a loro. Quando si trova a giocare deve pensare: questa è la mia posizione preferita e voglio giocare qui. Allo stesso tempo però deve convincersi che fare assist va bene ma deve imparare a segnare anche con una certa continuità».

Leggi anche:  Acceso scontro in radio tra Cruciani e Maradona junior

Riuscirà il giovane Barkley a sorreggere il peso del confronto con due mostri sacri del calcio italiano come Baggio e Totti? Il tempo a disposizione è certamente dalla sua parte, poi con un insegnante preparato come Hodgson tutto diventa più facile.

  •   
  •  
  •  
  •