Italia qualificata ma non sarà tra le teste di serie

Pubblicato il autore: Debora Stefani Segui

norvegia-italia-direttarai1-sky-fondo

L’Italia vince in rimonta con la Norvegia grazie a Florenzi e Pellè che rimediano al vantaggio di Tettey, aggiudicandosi così il primo posto del girone H, ma le classifiche Uefa la pongono comunque fuori dalle teste di serie.

La squadra di Conte centra l’obbiettivo di chiudere in vetta al gruppo H battendo 2 a 1 la nazionale scandinava. La contemporanea vittoria del Belgio con Israele però ci pone fuori dalla lista delle teste di serie nel sorteggio che stabilirà le componenti dei sei gruppi di quattro squadre che si batteranno per l’europeo. La Uefa ho posto l’Italia in seconda fascia, seguendo la classifica ranking che da importanza anche agli amichevoli, insieme a Russia, Croazia, Svizzera e Austria.

Il quadro delle nazioni presenti ad Euro 2016 non è ancora completa, mancano infatti gli spareggi tra le squadre che non si sono qualificate direttamente. Tuttavia per l’Italia si prospetta già un sorteggio da cardiopalma. Gli azzurri potrebbero trovarsi ad affrontare dal gruppo delle teste di serie la Francia, padrona di casa della manifestazione, ma soprattutto Germania e Spagna, rispettivamente campione del mondo e d’Europa. Non è da escludere la forza della rinnovata Inghilterra, del Portogallo del campionissimo Cristiano Ronaldo e del Belgio, che ci ha soffiato l’ultimo posto disponibile tra i team di prima fascia.

Leggi anche:  Probabili formazioni Udinese-Inter: Conte si affida ai titolarissimi, Lasagna in campo?

Comunque l’Italia guidata dal mister Conte si presenta con la giusta determinazione per disputare un’ottima competizione, candidandosi così al ruolo di mina vagante tra le non teste di serie.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: