Khedira: “Obbiettivo tre punti”

Pubblicato il autore: Debora Stefani

Khedira
Vincere la gara che si terrà domani sera alle 20.45 con il Borussia Mönchengladbach, sarebbe un altro tassello utile per la Juventus in chiave qualificazione agli ottavi di Champions League. In quest’ottica si è espresso anche il centrocampista della Juventus Sami Khedira, che ha parlato in conferenza stampa allo Juventus Stadium assieme al mister Massimiliano Allegri.

Nonostante per sua stessa ammissione giocare con una tedesca sia sempre motivo di emozione, Khedira ribadisce l’importanza della conquista dei tre punti proprio per centrare l’obbiettivo del passaggio alla fase successiva della competizione. Certo è che da quando il centrocampista tedesco si è inserito nella formazione bianconera, il suo apporto positivo è stato ben visibile fin dal primo minuto. E proprio a proposito dei risultati della squadra Khedira ammette: “Non so dire come mai in campionato i risultati non arrivino. Anche se stiamo migliorando, nel secondo tempo con l’Inter abbiamo dominato. Dobbiamo concretizzare meglio le occasioni da gol e trovare il ritmo, ma di questo passo ci toglieremo delle soddisfazioni“.

Leggi anche:  Serie D girone I, la situazione dopo le gare infrasettimanali

In Champions League fin’ora la Juventus non ha mai fallito, ma guai a sottovalutare l’avversario. Il difensore juventino sottolinea il buon gioco del Borussia  Mönchengladbach e la velocità dei suoi interpreti. Fontamentale quindi per la formazione bianconera sarà mantenere alta la concentrazione, rimanendo ben coscienti dei propri punti di forza. Fattore in più per la Juventus sarà sicuramente la magia dello Stadium, per l’occasione tutto esaurito.
Proprio su Torino e l’ambiente bianconero Khedira spende parole al miele:  “Mi sento a casa alla Juventus, integrarmi in gruppo per me è stato facilissimo“. Parole di elogio anche per lo staff medico con cui ha lavorato molto per ottenere l’ottima forma in cui si sente ora.

  •   
  •  
  •  
  •