Lazio, Biglia ancora ai box. Per lui stop di venti giorni

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

bigliaPer i tifosi della Lazio è arrivata ieri la notizia che mai avrebbero voluto sentire. Il capitano dei biancocelesti Lucas Biglia dovrà rimanere lontano dai campi da gioco per almeno venti giorni a seguito dell’infortunio muscolare patito dopo la gara disputata qualche giorno fa con la maglia della nazionale argentina contro l’Ecuador. La diagnosi dello staff medico dell’Argentina parla di lesione di primo grado al muscolo pettineo della coscia sinistra. Il giocatore farà ritorno nelle prossime ore a Roma dove inizierà la fase di riabilitazione seguito dai sanitari della Lazio. Molto probabilmente a Roma Biglia sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti per verificare nei dettagli la situazione.

Per Pioli la nuova perdita del suo capitano rappresenta un duro colpo. L’argentino aveva saltato l’inizio di stagione a causa di un infortunio e la Lazio aveva risentito dell’assenza del centrocampista rendendosi protagonista di un avvio di campionato non esaltante. La risalita della formazione biancoceleste era coincisa proprio con il rientro in campo di Biglia che adesso dovrà stare nuovamente lontano dai campi per almeno tre settimane.   Il capitano della Lazio salterà sicuramente le sfide contro il Sassuolo ed il Rosenborg e la sua presenza è in forte dubbio anche nel match del 25 ottobre contro il Torino.

Leggi anche:  Nuovo Torino, il 4-4-2 di Nicola e Ventura. Le posizioni di Singo, Verdi, Ansaldi, Izzo...

  •   
  •  
  •  
  •