Milan, Emanuelson torna a Milanello. Ma il suo futuro non sarà rossonero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

emanuelsonDopo le voci delle settimane scorsi oggi è arrivata l’ufficialità. Il giocatore olandese Urby Emanuelson ha fatto ritorno a Milanello per ritrovare la forma fisica e puntare a conquistare un nuovo contratto. Non con il Milan però, formazione nella quale ha già giocato nelle stagioni passate. Infatti la dirigenza rossonera non sembra essere intenzionata neppure a valutare un possibile ritorno in maglia rossonera del terzino olandese. Emanuelson da oggi è tornato comunque a lavorare a Milanello ma non sarà aggregato alla squadra rossonera ed effettuerà delle sedute in piena autonomia.  La situazione di Emanuelson è simile a quella di Kevin Prince Boateng, anche lui tornato a Milanello da qualche settimana.

A differenza dell’olandese, però, il centrocampista appare destinato ad essere ingaggiato dai rossoneri a gennaio, essendo attualmente ancora sotto contratto con lo Schalke 04.  Il ghanese sta lavorando con la squadra ed è stato utilizzato dal tecnico Mihajlovic anche nell’amichevole della settimana scorsa.  Intanto oggi ha fatto visita a Milanello Mino Raiola. Il procuratore ha salutato l’allenatore del Milan Mihajlovic ed ha voluto verificare la condizione fisica di Mario Balotelli, ancora non al meglio della forma per alcune noie muscolari che rischiano di mettere k.o. l’attaccante per la gara contro il Torino.

Leggi anche:  Juventus - Napoli 2-0 le Pagelle: Cuadrado dominante, Ronaldo da record. Insigne stecca

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: