Monza – Milan 0-3, buon test per i rossoneri

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Luiz-Adriano
Una piccola boccata d’ossigeno per il Milan in crisi di questo periodo, questa è stata l’amichevole giocata al Brianteo di Monza per i rossoneri. La squadra di Mihajlovic ha vinto per 3-0 con reti di Luiz Adriano, Nocerino e Cerci tutte nel primo tempo. Oltre al risultato ci sono state nuove indicazioni per l’allenatore serbo, come il rientro di Mexes e l’ottima prestazione di Andrea Poli nel ruolo di terzino destro. Nel secondo tempo i rossoneri hanno provato il 4-4-2, schema che potrebbe essere utilizzato anche alla ripresa del campionato, nella trasferta di Torino contro i granata di Ventura. C’è stato anche l’esordio bis di Kevin Prince Boateng con la maglia del Milan, anche se il ghanese ha mostrato tutta la sua ruggine, dopo i diversi mesi fermo ai box. Note negative giungono ancora da Alex ,sempre più ai margini del progetto rossonero e da Suso, sempre troppo fumoso nelle giocate. Con soli 9 giocatori della prima squadra Mihajlovic non potrà lavorare su varianti tattiche importanti, ma un Mexe in buone condizioni può dare una grossa mano a Romagnoli in difesa. Nota a margine per Andrea Poli, ragazzo esemplare, che dovrebbe essere considerato di più e meglio da Mihajlovic, la sua grinta potrebbe servire da esempio per qualche suo compagno più celebrato, ma anche più svogliato.

Leggi anche:  Lilla Milan probabili formazioni: Rebic in attacco, spazio a Tonali in mezzo al campo
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: