MotoGp, Materazzi difende Rossi: “Sto dalla parte di Valentino”

Pubblicato il autore: Federico Montalto Segui

materazziMOTOGP ROSSI MARQUEZ MATERAZZI – La giornata sportiva di domenica 25 ottobre è stata caratterizzata dalla MotoGp e dalla polemica tra Valentino Rossi e Marc Marquez. I due piloti sono stati protagonisti di un episodio che ha portato alla penalizzazione per l’italiano e il conseguente affievolimento delle possibilità di vincere il Mondiale. L’incidente ha fatto parlare tutti, anche esponenti di altri sport. In particolare Marco Materazzi, amico di Valentino Rossi, è intervenuto sulla vicenda prendendo le parti del pilota della Yamaha: “Sono in India, non ho potuto seguire tutta la gara perchè ero in aereo – ha spiegato alla Gazzetta dello Sport l’ex difensore dell’Inter -, ma mi sono documentato molto e ho visto le immagini. Non ho alcun dubbio, sto dalla parte di Rossi. In 20 anni di MotoMondiale non gli è mai successa una cosa del genere, è sempre stato corretto. Adesso è successo proprio contro Marquez, con cui si era complimentato per i 10 Gp di fila e le vittorie dei Mondiali“.

Leggi anche:  Mughini: "Inter-Juventus? Sembrava un film horror. Superiorità imbarazzante dei nerazzurri per la prima volta dopo 10 anni"

Poi una analogia con quanto accaduto nella finale del Mondiale 2006 tra Italia e Francia, con la testata di Zinedine Zidane: “Non si può fare un paragone tra le due vicende, io sono stato l’unico ad essere punito con due giornate di squalifica per aver provocato. In questo caso la mano pesante è stata solo nei confronti di Valentino“.

  •   
  •  
  •  
  •