Napoli, Gabbiadini chiede spazio

Pubblicato il autore: Francesco Moscato

Napoli Sampdoria

E’ arrivato il suo momento. Giovedì Manolo Gabbiadini, partirà titolare in Danimarca contro il Midtjylland, squadra nordica che condivide il primo posto col Napoli in Europa League. Il giocatore bergamasco, è stato poco usato da Maurizio Sarri in questo inizio di stagione. In una conferenza stampa il tecnico del Napoli, spiegò il motivo, dicendo che Gabbiadini, doveva ancora mostrare la sua forza. Ma disse anche, che ne sarebbe uscito fuori con lavoro e forza di mostrare le sue qualità. Gabbiadini, bussa alle porte di Sarri, per farsi mettere in mostra, vuol dimostrare di essere un pezzo importante per la squadra, che in questo momento sta volando, alla faccia di tutti i denigratori di inizio stagione. L’attaccante, ex-Sampdoria, ha segnato in campionato contro la Lazio, e giovedì, dovrà partire senza il volto scuro, come sempre appare in telecamere televisive, dovrà trovare il sorriso, come fu con Higuain, che sta trascinando gli azzurri. Manolo Gabbiadini, agirà da attaccante centrale, affiancato da Callejon, ed uno tra Insigne ed El Kaddouri. Attacco inedito quindi quello degli azzurri, che cercheranno altri 3 punti, per chiudere il discorso qualificazione, e pensare sempre di più al campionato, che domenica vedrà la difficile trasferta di Verona, sponda Chievo, squadra che spesso ha recato dispiaceri ai tifosi azzurri.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Agnelli: "La Juve non è una Onlus. Alle Nazionali deve arrivare un beneficio indiretto"