Napoli, seconda volta in Danimarca

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 17: Dries Mertens and Jose Maria Callejon of Napoli celebrate a goal 2-0 scored by Dries Mertens during the UEFA Europa League match between Napoli and Club Brugge KV on September 17, 2015 in Naples, Italy. (Photo by Getty Images/Getty Images)

Il Napoli, oggi terrà una seduta d’allenamento, prima della partenza di domani per la Danimarca, destinazione Herning, cittadina del paese che s’affaccia sul mar Baltico. Napoli, pronto a quest’altra avventura, per continuare il suo ottimo periodo di forma e per continuare anche il sogno Europa League, stabilendo chi comanda nel girone. Ma la gara non sarà una passeggiata. Il Midtjylland, ha 6 punti come il Napoli, è una società giovane, ha solo 16 anni di vita, ma è già stata Campiona del Campionato Danese. Attenzione, quindi, visto, che Sarri, in vista di 3 partite in una settimana, dovrà stabilire un turn over, per gestire le forze della squadra. Il Napoli, in competizioni europee, è la seconda volta che affronta una squadra danese. La prima volta fu nel lontano 1966-67, nella vecchia Coppa Uefa con l’Odense. Entrambe le gare, d’andata e ritorno, si conclusero con risultati a favore degli azzurri.  Il 25 ottobre 1966 vittoria per 4-1 in Danimarca grazie alla doppietta di Sivori, i gol di Altafini e Canè per il Napoli, di Haastrup per i danesi. Nella partita di ritorno del 2 novembre 1966 al San paolo, ancora una vittoria del Napoli per 2-1,con le di reti Haastrup per i danesi e di Braca e Altafini per il Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Supercoppa, Juventus-Napoli 2-0: proteste Napoli sull'1-0 e rigore concesso con il Var. Ecco la Moviola
Tags: