Risultati e classifica Lega Pro 6ª giornata: gironi A e B, rallentano le capoliste Bassano e Spal

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

reggiana

Lega Pro – Girone A
Dopo quattro vittorie consecutive arriva il secondo pareggio in campionato per il Bassano di Sottili: i giallorossi non vanno oltre il 2-2 sul campo della Giana Erminio, riuscendo a guadagnare un punto prezioso grazie al gol del pareggio di Germinale su rigore allo scadere. Poker e secondo posto per la Reggiana (nella foto), che trascinata dal capocannoniere Arma (4 gol in 6 partite per il marocchino) batte 4-0 il Renate. In seconda posizione troviamo anche il Pavia che vince contro l’Albinoleffe grazie alla doppietta di Ferretti. Importante successo per il Cittadella che cala il tris sul Padova: ora i granata hanno una partita in meno, e in caso di vittoria contro la Pro Patria aggancerebbero il Bassano in testa alla classifica.
L’Alessandria cala il secondo poker del girone a Piacenza, grazie alle doppiette di Bocalon e Boniperti. Terza vittoria consecutiva per il Lumezzane che batte in rimonta la Pro Patria, sempre più ultima. Primi punti per il Cuneo che batte un Mantova in crisi con un gol di Cavalli nel recupero del primo tempo.
Unici pareggi di giornata tra Sudtirol-FeralpiSalò (0-0) e Pordenone-Cremonese (1-1).

Leggi anche:  Un Immobile infinito...

– Risultati e classifica Lega Pro Girone A / 6ª giornata

Albinoleffe- Pavia 1-2
Cittadella – Padova 3-1
Cuneo – Mantova 1-0
Giana Erminio – Bassano 2-2
Lumezzane – Pro Patria 2-1
Pordenone – Cremonese 1-1
Pro Piacenza – Alessandria 0-4
Reggiana – Renate 4-0
Sudtirol – FeralpiSalò 0-0

Bassano 14, Reggiana, Pavia 12, FeralpiSalò, Cittadella* 11, Pordenone, Alessandria, Sudtirol 10, Giana Erminio, Lumezzane 9, Padova 8, Cremonese 7, Pro Piacenza 6, Mantova 5, Albinoleffe, Cuneo, Renate 3, Pro Patria* 0.
(* una partita in meno)

Lega Pro – Girone B
Arriva il primo pareggio per la capolista Spal, che dopo le cinque vittorie consecutive iniziali non va oltre lo 0-0 a Prato. Secondo posto del podio tutto toscano, con Carrarese e Pisa inseguitrici a -5 dalla vetta (ma con una partita in meno): i gialloblù di Carrara battono con un sonoro 1-4 l’Arezzo di Ezio Capuano, mentre i nerazzurri di Gattuso battono 1-0 il Tuttocuoio con un gol dell’uruguaiano Lores.
Tennistico 6-0 tra Pontedera e Rimini: i romagnoli (alla seconda sconfitta consecutiva) vengono abbattuti dalle doppiette di Cesaretti e Scappini, e dai gol di Vettori e Gavoci. Terzo risultato utile per la Pistoiese che batte in casa la Lucchese, mentre tra Santarcangelo e Siena finisce 1-1. Il Teramo azzera la penalità grazie al rotondo 3-0 sulla Lupa Roma (doppietta di Petrella in 4′), mentre il Savona getta ancor più nella crisi L’Aquila (quarta sconfitta di fila) con un gol in avvio di gara di Virdis. Finisce 1-1 tra ancora e Maceratese.

Leggi anche:  Borussia Dortmund, Haaland: show e record per il ventenne

– Risultati e classifica Lega Pro Girone B / 6ª giornata

Ancona – Maceratese 1-1
Arezzo – Carrarese 1-4
L’Aquila – Savona 0-1
Pisa – Tuttocuoio 1-0
Pistoiese – Lucchese 1-0
Pontedera – Rimini 6-0
Prato – Spal 0-0
Santarcangelo – Siena 1-1
Teramo – Lupa Roma 3-0

Spal 16, Carrarese*, Pisa* 11, Ancona 10, Maceratese*, Siena, Pistoiese, Pontedera 8, Rimini 7, Prato 6, Arezzo*, L’Aquila, Santarcangelo*, Lucchese, Tuttocuoio 5, Lupa Roma 1, Teramo** 0, Savona*** -2.
* una partita in meno, ** due partite in meno, *** tre partite in meno, L’Aquila -1, Teramo e Savona -6 )

Lega Pro – Girone C

Castelli Romani – Paganese 2-1

Prima vittoria e primi punti per la Lupa del presidente Marco Amelia, che battono la Paganese terza in classifica.
Apre il match Crescenzo per i padroni di casa poco prima dell’intervallo, poi Caccavallo (capocannoniere del girone con 5 gol) trova il pareggio per i campani al 74′, nonostante l’inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Rosania pochi minuti prima.
Ma la squadra di Frascati trova il gol vittoria all’87’ con Scardina, mentre gli ospiti chiudono la gara in nove uomini per l’espulsione di Carcione nel recupero.

Leggi anche:  Juventus, Dybala sta meglio: società al lavoro per il rinnovo

Casertana 11, Akragas 10, Paganese, Andria 9, Benevento 8, Melfi, Monopoli, Messina, Ischia 7, Lecce, Cosenza 6, Foggia, Castelli Romani 5, Juve Stabia 4, Matera 3, Catania, Catanzaro, Martina Franca 2.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,