Risultati e classifica Lega Pro 8ª giornata: Reggiana in testa, sorpresa Maceratese, il Catania vince soffrendo

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

maceratese
Girone A
 La Reggiana tiene in passo del Bassano e raggiunge i veneti in testa alla classifica con 18 punti: i granata, ancora imbattuti, battono 1-0 la Cremonese al Mapei Stadium con un gol del rumeno Mogos dopo un quarto d’ora. Quarta vittoria consecutiva per la Regia, che mantiene inviolata la propria porta per la quinta gara consecutiva (sono la miglior difesa del girone A di Lega Pro con due sole reti subite).
Quarto risultato utile consecutivo per l’Alessandria di Gregucci che calano il poker sul Renate: primo tempo devastante per i grigi che calano il tris con Nicco, Bocalon e Marras. Poi nella ripresa Valotti accorcia per i nerazzurri, ma nel finale Fischnaller sigla il definitivo 4-1.
Si rialza anche il Lumezzane che batte 2-0 il Pordenone e supera in classifica proprio i neroverdi: decisivo per i bresciani il doppio-colpo inferto da Barbuti e Cruz Pereira tra il 69′ e il 71′ della ripresa.

Risultati e classifica Lega Pro Girone A / 8ª giornata

Albinoleffe – Cittadella 2-0
Bassano – Pro Patria 1-0
Cuneo – Sudtirol 3-1
Giana Erminio – Pavia 1-1
Padova – Mantova 3-0
Pro Piacenza – Feralpi Salò 0-0
Lumezzane – Pordenone  2-0
Reggiana – Cremonese 1-0
Alessandria – Renate  4-1

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Monopoli-Virtus Francavilla: streaming LIVE e diretta tv Antenna Sud?

Reggiana, Bassano 18, Cittadella 17, Pavia 16, Alessandria 14, Feralpi Salò, Padova, Lumezzane 12, Pordenone, Sudtirol 11, Cremonese, Giana Erminio 10, Cuneo 9, Mantova 8, Pro Piacenza 7, Albinoleffe 6, Renate 4, Pro Patria 0.

Girone B
La Maceratese di Cristian Bucchi continua a stupire nel girone B di Lega Pro, raccogliendo a Siena la sua terza vittoria di fila (quinto risultato utile consecutivo) che la proietta al secondo posto. Al Franchi per i marchigiani è decisivo Orlando, subentrato dalla panchina al 70′, che allo scadere dei novanta minuti infligge al Siena la prima sconfitta stagionale (i toscani avevano raccolto nelle prime sette giornate una sola vittoria e ben sei pareggi, record di tutta la Lega Pro).
Altra marchigiana in ottimo stato di forma è l’Ancona, terzo nel girone: i Dorici battono 2-0 il Savona con le marcature di Radi e Lombardi nel primo tempo.
Dopo cinque turni senza vittorie (quattro sconfitte e un pareggio) ritrova il successo L’Aquila, che batte la Carrarese di Remondina: gli abruzzesi passano in vantaggio con Triarico al 15′, poi i gialloblù pareggiano con Infantino alla mezz’ora. In apertura di ripresa Sandomenico trova il gol del definitivo 2-1 che da un po’ di respiro alla classifica dell’Aquila.
Finisce a reti inviolate il derby toscano tra Pistoiese e Tuttocuoio.

Leggi anche:  Mondiali, probabili formazioni Tunisia-Francia: le scelte di Kadri e Deschamps

Risultati e classifica Lega Pro Girone B / 8ª giornata

Pontedera – Arezzo 1-1
Santarcangelo – Lucchese 2-1
Spal – Lupa Roma 4-1
Teramo – Prato 3-2
Pistoiese – Tuttocuoio  0-0
Ancona – Savona  2-0
L’Aquila – Carrarese  2-1
Siena – Maceratese  0-1
Pisa – Rimini (domani ore 14.30)

Spal 20, Maceratese 17, Ancona 16, Pisa* 13, Pontedera, Carrarese* 12, Pistoiese 10, Siena, L’Aquila, Arezzo* 9, Santarcangelo*, Rimini* 8, Tuttocuoio 7, Prato 6, Lucchese 5, Teramo* 4, Savona**, Lupa Roma 1.
(* una gara in meno, ** due gare in meno) (L’Aquila -1, Teramo e Savona -6 )

Girone C
Dopo la sconfitta di Caserta torna al successo il Catania di Pippo Pancaro, in una gara all’apparenza facile da vincere ma piena di insidie contro il Martina Franca.
La gara è subito in discesa per gli etnei che chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio di 2-0 con Calil e Calderini. In apertura di ripresa Scarsella si fa espellere lasciando i rossoblù in inferiorità numerica, e ne approfitta il Martina che accorcia col francese Baclet. Gli ospiti, forti anche dell’uomo in più, continuano a spingere in avanti trovando il gol del pareggio con lo stesso Baclet, che al 70′ riporta la gara sul 2-2.
Ma il brasiliano Calil dieci minuti più tardi, con la sua doppietta regala ai siciliani la quinta vittoria in Lega Pro.
Continua il buon momento del Cosenza, in serie positiva da cinque gare, che batte in casa il Matera di Padalino ultimo del girone: al San Vito l’eroe di giornata è La Mantia che all’87’ segna il gol dell’1-0 finale.

Risultati e classifica Lega Pro Girone C / 8ª giornata

Akragas – Juve Stabia 0-2
Benevento – Catanzaro 1-0
Foggia -Fidelis Andria 1-0
Ischia – Casertana 0-0
Melfi – Lecce 0-1
Messina – Castelli Romani 1-0
Monopoli – Paganese 0-1
Catania – Martina Franca  3-2
Cosenza – Matera  1-0

Messina 16, Casertana, Benevento 15, Foggia 14, Cosenza, Akragas 13, Andria, Paganese, Lecce 12, Ischia 11, Monopoli 10, Juve Stabia, Catania 8, Melfi 7, Martina Franca, Catanzaro, Castelli Romani 5, Matera 4.
(Matera -2, Catania -9)

  •   
  •  
  •  
  •