Risultato Inter Juventus 0-0: reti bianche a San Siro

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

risultato inter juventus

RISULTATO INTER JUVENTUS: Termina a reti bianche il 226esimo derby d’Italia tra Inter e Juventus. Lo 0-0 fa felice soprattutto i nerazzurri che con questo punto sale a quota 17 a una lunghezza di distacco dalla Fiorentina capolista (oggi sconfitta a Napoli); i bianconeri invece continuano nel loro campionato anonimo rimanendo indietro rispetto alle posizioni che contano. Risultato giusto, un tempo a testa per le due squadre che hanno colpito anche un legno per parte (traversa di Brozovic nei primi 45′, palo di Khedira nella ripresa). Meglio la squadra di Mancini nella prima frazione di gioco, aggressivi con un pressing alto che ha indotto spesso i campioni d’Italia all’errore; gli uomini di Allegri sono cresciuti poi dopo l’intervallo soprattutto con le accelerazioni di Cuadrado sulla fascia destra. Tra i padroni di casa bene soprattutto Jovetic.

RISULTATO INTER JUVENTUS: PRIMO TEMPO Le squadre si dispongono a specchio con un 4-4-2: nell’Inter Perisic e Brozovic occupano le corsie esterne mentre Jovetic ed Icardi compongono il tandem d’attacco; nella Juventus Barzagli fa il terzino destro con Evra dall’altra parte, Cuadrado è lo stantuffo della fascia destra, Morata- Zaza il duo in avanti. La prima chance è per gli ospiti: Cuadrado riceve palla all’ingresso in area di rigore e costringe Handanovic a salvare in calcio d’angolo. Partita nervosa nelle prime battute con Valeri che è costretto a tirare fuori il cartellino diverse volte per sedare gli animi. I padroni di casa crescono con il passare dei minuti: Chiellini salva su Jovetic; sul successivo calcio d’angolo Brozovic calcia a giro dal limite dell’area centrando la traversa. La partita si trascina fino all’intervallo senza sussulti sul risultato di 0-0.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

RISULTATO INTER JUVENTUS: SECONDO TEMPO Nella ripresa parte meglio la Juventus: Murillo perde palla in uscita, Zaza serve l’accorrente Cuadrado che calcia di destro con Handanovic che si salva come può. L’Inter risponde con un destro al volo di Jovetic dai 35 metri che impegna Buffon che blocca a terra. I bianconeri prendono in mano il pallino del gioco e costruiscono la più ghiotta palla gol della partita: cross di Cuadrado, Morata controlla palla e serve Khedira che tutto solo sul dischetto del rigore colpisce il palo. Girandola di cambi tra le due squadre: Allegri butta nella mischia Mandzukic e Dybala stravolgendo la coppia d’attacco, Mancini inserisce Guarin sperando di ripetere l’effetto derby. La partita non regala più nulla eccetto una punizione di Perisic di poco alta. A San Siro finisce 0-0: tutti contenti (o quasi). Nel prossimo turno l’Inter farà visita al Palermo, corsaro a Bologna, sperando di ritrovare il successo che manca da tre partite; la Juventus riceve l’Atalanta con l’obiettivo di proseguire una difficile rimonta in campionato.

Leggi anche:  Genoa Cagliari probabili formazioni, ecco le scelte dei tecnici Ballardini e Di Francesco

RISULTATO INTER JUVENTUS: IL TABELLINO

Inter (4-4-2): Handanovic, Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus, Brozovic, Melo (64′ Guarin), Medel (92′ Kondogbia), Perisic, Icardi, Jovetic (92′ Palacio). Allenatore: Mancini. A disposizione: Carrizo, Berni, Ranocchia, Nagatomo, D’Ambrosio, Montoya, Telles, Gnoukouri, Biabiany, Manaj.

Juventus (4-4-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra, Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Zaza (79′ Dybala), Morata (71′ Mandzukic). Allenatore: Allegri. A disposizione: Neto, Padoin, Rugani, Audero, Asamoah, Alex Sandro, Hernanes, Lemina, Sturaro, Pereyra.

Arbitro: Valeri di Roma

Ammoniti: Marchisio, Khedira, Zaza, Evra, Chiellini (J), Melo, Brozovic (I)

 

  •   
  •  
  •  
  •