Roma, senti Doumbia. “Mai più in giallorosso”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

 

Doumbia RomaL’aria di Roma non gli ha lasciato molti ricordi positivi. Al punto da escludere ogni possibilità in merito ad un suo ritorno tra le fila della formazione giallorossa. Seydou Doumbia, attaccante di proprietà della Roma ed in prestito al CSKA Mosca, dopo lo spumeggiante avvio di stagione ha glissato sul suo possibile ritorno nella Capitale.  L’attaccante ivoriano ha parlato dal ritiro della propria Nazionale escludendo di tornare a vestire la maglia giallorossa. ” Non riesco ad immaginare di tornare alla Roma – ha dichiarato Doumbia – . Il ritorno al CSKA è stata la soluzione migliore ed a gennaio troveremo un accordo per proseguire l’avventura in Russia”. L’ivoriano infatti ha ancora due anni e mezzo di contratto con la Roma ed il prestito al CSKA si concluderà proprio nel gennaio del 2016.  Le sue dichiarazioni lasciano presagire come la società russa sia pronta a formalizzare un’offerta alla Roma per acquisire il cartellino del giocatore, acquistato a gennaio del  2015 dalla società giallorossa proprio dal CSKA Mosca.

Leggi anche:  Basket, Eurolega: risultati e classifica dopo la 12a giornata

Doumbia ha parlato anche dei motivi che non gli hanno permesso di ” sfondare ” a Roma.   ” I tifosi non sono stati molto pazienti nei miei confronti – ha continuato Doumbia – e mi hanno fischiato sin dalle mie prime uscite con la maglia giallorossa. Probabilmente sono statO utilizzato in maniera sbagliata con Garcia che mi ha fatto giocare subito dopo la Coppa d’Africa e fisicamente non ero al top della forma”.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •