Sampdoria, Gabriele Volpi proprietario e Briatore presidente?

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

volpiprorecco
Si fanno sempre piu’ fitte e concrete le voci che portano a Gabriele Volpi per l’acquisizione della Sampdoria. Malgrado le continue smentite di Ferrero l’interesse di Gabriele Volpi, patron di Spezia, Rijeka e della Pro Recco di pallanuoto, è molto forte. Le smentite di Ferrero fanno parte del gioco, difficilmente in un momento così delicato il presidente della Sampdoria confermi la trattativa. Non avrebbe senso e potrebbe destabilizzare la squadra e i tifosi. Il Secolo XIX lancia l’ipotesi che Gabriele Volpi possa rilevare la società blucerchiata già prima di Natale. Indiscrezioni che filtrano fa Genova confermano che i Garrone non aiuteranno più economicamente Ferrero a partire dal 2016: i fondi destinati da Garrone alla Sampdoria sono serviti solamente per gli ultimi sei mesi del 2014 e per tutto il 2015. Adesso stop e Ferrero potrebbe trovarsi in difficoltà economica a mandare avanti la società. Gabriele Volpi potrebbe offrire circa trenta milioni di euro per acquistare il club. Avrebbe un ruolo molto importante anche Briatore che attualmente sta cercando di aiutare Ferrero per quanto concerne le sponsorizzazioni. Gabriele Volpi, secondo quanto riferito dal quotidiano genovese, potrebbe porre Briatore come presidente oppure come socio del club con una quota di minoranza. Volpi in passato non aveva mai smentito questa ipotesi ed aveva dato al 10% la possibilità di acquistare la Samp in futuro, squadra di cui peraltro fra il tifo.

Leggi anche:  Chiarimento Conte - Maresca: si va verso una squalifica non superiore alle due giornate
  •   
  •  
  •  
  •