Serie A, consigli per il Fantacalcio per la 11.ma giornata

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

Serie A

Alle 18 parte l’11.ma giornata di campionato di Serie A. Ecco i consigli per tutti gli appassionati di Fantacalcio.

Primo anticipo di giornata è il derby della Mole Juventus-Torino: a rischio malus i portieri, Buffon e Padelli, per la retroguardia meglio Bonucci di Glik, con il polacco che con la Vecchia Signora vede rosso. In mediana bonus da Cuadrado e Baselli, mentre Dybala è pronto a lasciare il segno se lanciato da titolare.

Alle 20.45 altro big match tra Inter e Roma: anche qui numeri 1 sconsigliati, mentre per le retroguardie si faranno luce il riposato Murillo e l’ex Maicon. In mediana meglio far riposare Medel e De Rossi. Jovetic e Nainngolan gli uomini decisivi.

Il lunch match di domani alle 12.30 è Fiorentina-Frosinone. Sulla carta non c’è partita, anche per il Fantacalcio: via libera a Tatarusanu e G. Rodriguez, vietato schierare, invece, i difensori ciociari. Prove positive anche per Vecino e Bernardeschi, dall’altra parte c’è da aggrapparsi al solito Dionisi. Babacar torna al gol.

Leggi anche:  Calciomercato Milan: in arrivo il vice-Maignan a parametro zero

Alle 15 Bologna-Atalanta. Donadoni esordisce in casa, con in porta il dubbio Da Costa – Mirante; in difesa le garanzie sono Gastaldello da un lato, Paletta dall’altro. In mediana Donsah e Giaccherini per i felsinei, Moralez e Kurtic danno garanzie. Pessima forma per i bomber contro: a riposo Destro e Denis.

Carpi-Verona è l’altro scontro salvezza del pomeriggio. Sannino conferma Belec tra i pali, non imitatelo; più sicuro Rafael del Verona contro un attacco non irresistibile come quello carpigiano. In difesa buoni voti da Spolli e Moras, no a Pisano e Gabriel Silva. A centrocampo attenzione ai piazzati di Matuzalem e alle geometrie di Marrone. Attacchi spuntati, no a Lasagna e Di Gaudio da un lato, Juanito Gomez dall’altro.

Sempre domenica alle 15 giocano Genoa e Napoli. Vietato schierare Perin e Reina, pioggia di gol in arrivo al Ferraris. De Maio e Koulibaly si salvano in difesa, mentre in mediana brillano Tino Costa e Perotti per i padroni di casa e i soliti noti Hamsik e Allan per i partenopei. In attacco è una follia rinunciare a Pavoletti e Higuain.

Leggi anche:  Mondiali, probabili formazioni Giappone-Croazia: le scelte di Moriyasu e Dalic

Nel pomeriggio anche Udinese-Sassuolo. Bene Karnezis e Consigli, in difesa i bonus arrivano da Danilo e Cannavaro, meglio far riposare Adnan e Vrsaljko. In mediana l’esperienza di Lodi e Magnanelli faranno la differenza, mentre in avanti certezze Di Natale e Berardi. Bonus a sorpresa dall’ex Udinese Floro Flores.

In serata altra partita di cartello, Lazio-Milan. Difese allegre, rinunciare a Marchetti e Donnarumma, per la retroguardia si salvano Lulic e De Sciglio. Per i laziali è l’ora di Candreva e Felipe Anderson, rischio malus per Montolivo, mentre sente aria di derby l’ex Roma Cerci, da schierare. In avanti meglio Bacca di Klose.

Lunedì alle 19 giocano Chievo e Sampdoria: Maran ruoterà gli interpreti in difesa, ma ala garanzia resta il n.1 Bizzarri. Bene anche il collega Viviano, mentre in difesa i nomi buoni sono l’esperto Gobbi e l’ex Zukanovic. A centrocampo la sorpresa per i clivensi è Hetemaj, mentre impossibile togliere Fernando. In attacco tornano al gol Meggiorini e Muriel.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Fidelis Andria-Juve Stabia streaming live e diretta TV Rai Sport?

Chiude la giornata il match delle 21 tra Palermo ed Empoli. Consigliato Sorrentino, molto meno Skorupski, mentre per la retroguardia Lazaar e Tonelli i nomi caldi. Vazquez e Quaison possono regalare bonus per i rosanero, tra i toscani più Zielinski di Saponara. In avanti Maccarone pronto a far valere la legge dell’ex.

  •   
  •  
  •  
  •