Serie A, Juventus Atalanta: probabili formazioni

Pubblicato il autore: Silvia Campagna Segui

juventus-atalantaformazioni
La 9ª giornata di campionato di Serie A vedrà lo scontro tra Juventus e Atalanta alle ore 15 di domenica 25 ottobre sul campo dello Juventus Stadium.

La Juventus è reduce da due pareggi da zero reti consecutive, uno contro Inter e l’altro contro il Borussia Moenchgladbache, e un 14° posto in classifica che ha fatto infuriare il presidente Andrea Agnelli in occasione dell’assemblea degli azionisti svoltasi ieri mattina. In molti hanno letto tra le righe dei pesantissimi rimproveri un attacco diretto all’allenatore Massimiliano Allegri, ma al termine della conferenza stampa Agnelli ha voluto precisare che le critiche e la sua strigliata non fossero “ad personam”, ma dirette all’intero staff juventino, dai piani alti fino ai più bassi.
Nessun dubbio sull’estrema difficoltà che sta incontrando il mister dopo il processo di rinnovamento della scorsa estate e a causa del contestuale infortunio di giocatori che costituirebbero interi reparti.
Tutti a disposizione, tranne Lichtsteiner e Caceres, il ché fa supporre un probabile 4-3-3, con alcune novità in campo.
Niente turno di riposo per Buffon, ma stop per Barzagli, con conseguente ingresso in campo di Padoin (da segnalare però, dalle ultime novità da Vinovo, che sono in salita le quotazioni di Sturaro, reinventato terzino destro al posto dell’ex atalantino). In difesa, oltre a quest’ultimo sulla destra, la coppia centrale BonucciChiellini, e Alex Sandro che dovrebbe vincere il ballottaggio con Evra per l’ala sinistra. Non si esclude comunque l’esordio di Rugani al posto di Chiellini.
I dubbi maggiori riguardano il reparto mediano del campo: molto probabile il riposo forzato di uno tra Marchisio e Pogba. Quasi certo il non impiego dal primo minuto di Khedira. In campo quindi Allegri dovrà scegliere chi tra Lemina ed Hernanes agirà da playmaker basso (con quest’ultimo favorito); il gabonese comunque giocherà dal primo minuto occupando eventualmente il ruolo di mezzala.
Certo il tridente d’attacco: Pereyra, Dybala, Cuadrado.

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Genoa: streaming e diretta tv Serie A

Il tecnico dell’Atalanta Edy Reja si prepara all’esordio stagionale allo Stadium dopo il buon inizio stagionale con un bottino di punti superiore a quello attuale dei bianconeri ed a soli 4 punti dalla capolista.
Pochi i dubbi che il mister dovrà sciogliere su quale formazione schierare con l’ormai consueto 4-3-3. I dieci undicesimi sono già certi: l’unico dubbio riguarda il ballottaggio tra Cigarini e Kurtic per una maglia a centrocampo (che vedrà la sicura presenza di De Roon e Grassi). Prezioso il rientro dalla squalifica di Paletta che formerà la consueta coppia centrale con Toloi, al cui lato agiranno gli affidabili Masiello e Dramè. In attacco Moralez, Pinilla e Gomez.

Ecco le PROBABILI FORMAZIONI del match:

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Sturaro, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Lemina, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Dybala, Pereyra.
Disponibili: Neto, Audero, Barzagli, Evra, Rugani, Asamoah, Padoin, Khedira, Marchisio, Zaza, Mandzukic, Morata.
Squalificati: –
Indisponibili: Lichtsteiner, Caceres.

Leggi anche:  Caceido e Cataldi rispondono a Rizzitelli: "Menomale che era un'amichevole"

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramè; Kurtic, De Roon, Grassi; Moralez, Pinilla, Gomez.
Disponibili: Bassi, Conti, Cherubin, Stendardo, Raimondi, Bellini, Migliaccio, Cigarini, Carmona, D’alessandro, Monachello, Denis.
Squalificati: –
Indisponibili: Estigarribia, Suagher.

  •   
  •  
  •  
  •