Under 21, le convocazioni di Di Biagio. Gradito ritorno e bella sorpresa

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

di biagio, stramaccioni, under 21, italia,Sono state diramate nel pomeriggio di oggi dal selezionatore della nazionale Under 21 , Luigi Di Biagio, le convocazione per le partite che l’Italia dovrà affrontare i prossimi 8 e 13 ottobre contro Slovenia e Repubblica d’Irlanda valide per la fase a gironi della qualificazione all’Europeo del 2017 .  Sono ventitrè complessivamente i calciatori convocati dall’ex centrocampista di Roma, Inter e Brescia confermato sulla panchina dell’ Under 21 nonostante il negativo Europeo della scorsa estate quando la nazionale, partita con molte speranze non seppe confermare sul campo le aspettative che i tifosi riponevano sul gruppo azzurro . Tra le principali novità delle convocazioni effettuate dal mister Luigi Di Biagio  vi è la prima chiamata in assoluto per Davide Calabria, terzino desto del Milan di Mihajlovic  reduce da un positivo inizio di stagione che lo ha visto partire in più di una occasione tra i titolari nell’undici rossonero , ed il ritorno di Domenico Berardi,  vera punta di diamante di un gruppo che ha bisogno di ritrovare proprio le giocate ed il gol della punta del Sassuolo rimasta ferma per problemi fisici in questa fase iniziale della stagione .  Importante la presenza di giocatori provenienti dal campionato di Serie B che si conferma vera e propria palestra per la crescita dei giovani talenti azzurri. In totale sono ben dodici i calciatori che militano in formazioni di Serie B convocati dal selezionatore azzurro Luigi Di Biagio.  La formazione più rappresentata è il Cagliari con quattro giocatori convocati, poi l’Atalanta, con tre convocati,  il Pescara, ed il Milan  , con due convocati, mentre un giocatore a testa per Modena, Como, Livorno,  , Bologna, Juventus, Torino, Lazio , Sassuolo, Fiorentina, Bari, Perugia e Cesena.   Al momento la nazionale italiana ha disputato soltanto una gara del girone di qualificazione nella quale ha ottenuto una striminzita vittoria contro la Slovenia ( 1 a 0 ) lo scorso 8 settembre . L’Italia è inserita nel Gruppo 2 che vede attualmente al comando  la Slovenia con sei punti in tre partite giocate, seguita dall’Irlanda con sei punti in due partite disputate, la Serbia e gli azzurri con tre punti ( ed un match giocato) ed Andorra ( 4 gare giocate) e la Lituania con 0 punti in tre partite. La formula garantisce l’accesso alla fase finale soltanto alla prima classificata mentre la seconda andrà a giocare gli spareggi con le altre seconde degli altri gironi.  I match degli azzurri si disputeranno a Koper contro la Slovenia, l’otto ottobre , e poi in casa ,  il tredici , a Vicenza presso lo stadio “ Romeo Menti” contro l’Irlanda. Per gli azzurri si tratta sulla carta di due match abbordabili che, in caso di doppia vittoria, potrebbero lanciare la nazionale italiana verso Euro 2017

Leggi anche:  L'inchiesta di Report sui veri proprietari del Milan: ecco dove vedere la puntata in streaming gratis e diretta tv

Questo l ‘elenco dei convocati: Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Ivan Provedel (Modena), Simone Scuffet (Como)

Difensori: Antonio Barreca (Cagliari), Arturo Calabresi (Livorno), Davide Calabria (Milan), Andrea Conti (Atalanta), Alex Ferrari (Bologna), Nicola Murru (Cagliari), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus);

Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Danilo Cataldi (Lazio), Alberto Grassi (Atalanta), Rolando Mandragora (Pescara), Valerio Verre (Pescara);

Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Kingsley Boateng (Bari), Alberto Cerri (Cagliari), Gaetano Monachello (Atalanta), Vittorio Parigini (Perugia), Valerio Lorenzo Rosseti (Cesena)

  •   
  •  
  •  
  •