Uruguay Colombia, Cuadrado prima manda KO Cáceres e poi si fa espellere

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

cuadrado e caceres

Uruguay Colombia: Cuadrado contro Cáceres tra espulsioni ed infortunio. Era lo scontro in campo tra due juventini: da una parte Cuadrado e dall’altra Caceres. Quest’ultimo, appena reintegrato in rosa dal club bianconero dopo l’incidente stradale dello scorso 29 settembre quando risultò positivo all’alcol-test, è stato costretto a uscire per infortunio al 18′ per un fallo proprio di Cuadrado, che poi è stato espulso per una gomitata a Rolan nel finale. Una situazione davvero particolare soprattutto per Cáceres che mai avrebbe immaginato che a metterlo KO sarebbe stato il suo compagno di club Juan Caudrado. Ma in Nazionale e soprattutto in Sudamerica come tra Uruguay Colombia, succede anche questo ed ora i tifosi bianconeri non possono far altro che sperare che per “il pelado” non si tratti di nulla di grave.  Ciò che è accaduto nella notte allo Stadio Centenario di Montevideo, nella sfida tra Uruguay e Colombia ha qualcosa di incredibile. Al minuto 16 della gara valida per le qualificazioni mondiali sudamericane a Russia 2018, infatti, Juan Cuadrado ha mandato ko il compagno della Juventus, Martin Caceres. I due si sono avventati su una palla vagante al limite dell’area della Colombia: lo scattante esterno dei Cafeteros arriva prima sulla sfera e nel calciarla rifila un calcio fortissimo – che sembra involontario – all’uruguagio, che accusa un problema apparentemente serio alla caviglia ed è costretto ad abbandonare il campo, sostituito da Nicolas Lodeiro.  La presenza nel derby d’Italia di Caceres, al momento, è quantomeno in dubbio. Se ne saprà di più dopo gli esami del caso. Giornata negativa anche per Cuadrado, che si è fatto espellere nel recupero a seguito di una gomitata rifilata a Rolan. Ma il provvedimento dell’arbitro sembra eccessivo. La gara finirà 3-0 per la Celeste con i gol di Godin (33’), Rolan (51’) ed Abel Hernandez (88′).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League, primo arbitro donna: dirigerà la Juventus