Gazzetta dello Sport, voti di Chievo-Napoli

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

MILAN NAPOLI
Ecco sintesi e voti in anteprima della redazione di Milano della Gazzetta dello Sport per i protagonisti del posticipo delle 21 tra Chievo Verona e Napoli, conclusosi per 1-0 per gli ospiti. A decidere il match una rete di Higuain, che si sblocca anche in trasferta.

E il cannoniere argentino è stato il mattatore della serata del Bentegodi: oltre al gol che ha fruttato i tre punti alla sua squadra, Gonzalo ha colpito due legni nel primo tempo. Il primo al 22′, dopo la deviazione di un difensore, il secondo dieci minuti più tardi, con la palla a colpire la parte interna del palo.
Nella ripresa è il portiere del Chievo Bizzarri a salvare su Insigne un minuto prima della rete di Higuain: è il 56′, e il Pipita, di sinistro, insacca su cross di Ghoulam con un sinistro imprendibile. Ancora la squadra di Sarri pericolosa con Allan prima dell’ultimo brivido, questa volta per il Napoli: a tempo quasi scaduto Castro si inventa una rovesciata, di poco alta.
Per Sarri una vittoria che conferma i progressi contro le squadre di bassa classifica, tallone d’achille degli azzurri negli ultimi anni. Il tecnico del Chievo Maran si arrende a un Higuain in forma strepitosa ma può comunque contare su una posizione di classifica a dir poco rassicurante.
Di seguito i voti attribuiti dalla Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Chievo-Napoli:
CHIEVO(4-4-2):Bizzarri 6.5; Cacciatore 6 , Gamberini 6, Cesar 5.5 , Gobbi 6; Castro 6.5, Rigoni 5.5 , Pinzi 5.5 (63′ Birsa 6), Pepe 5 (71′ Pellissier 5.5 ); Paloschi (81′ Inlgese s.v.), Meggiorini . All. Maran
NAPOLI(4-3-3):Reina 6 ; Hysaj 6, Ghoulam 6.5 , Albiol 6.5, Koulibaly 7 ; Allan 7, Jorginho 6, Hamsik 6 (76′ David Lopez 6); Callejon 6.5, Insigne 6 (69′ Mertens 6 ), Higuain 7.5 (82′ Gabbiadini s.v.). All. Sarri

Leggi anche:  Pelé ricoverato in gravi condizioni

 

 

  •   
  •  
  •  
  •