Gazzetta dello Sport, voti di Milan-Sassuolo

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

bacca
Ecco in anteprima sintesi e voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti del match delle 15 tra Milan e Sassuolo. Vince la squadra di Mihajlovic in un clima di contestazione da parte della propria curva. Tra le note liete milaniste l’esordio per il 16enne Donnarumma tra i pali al posto di Diego Lopez.

Una vittoria fondamentale per un Milan cinico, abile a sfruttare al meglio l’episodio che cambia il volto della partita: al 30′ il portiere del Sassuolo Consigli stende il centravanti milanista Bacca in uno contro uno. Rigore ed espulsione dell’estremo difensore neroverde: dal dischetto lo stesso Bacca punisce il nuovo entrato Pegolo.
Nella ripresa Berardi riporta il risultato in parità al 52′ beffando sul suo palo Donnarumma con una punizione dai 25 metri. Milan che risponde attaccando, favorito dalla superiorità numerica, e il forcing porta al 2-1 finale, siglato all’86’ da Luiz Adriano su azione di calcio d’angolo. Tre punti d’oro per Mihajlovic, che azzecca i cambi; rammarico per il collega Di Francesco, con i suoi uomini in 10′ per oltre un’ora di gioco ma in grado di coprire bene il campo.
Di seguito i voti della Gazzetta dello Sport per Milan-Sassuolo:
Milan (4-3-3) :Donnarumma 5.5; Abate 6, Alex 6.5, Romagnoli 6.5, Antonelli 5.5; Kucka 5(70′ Bertolacci 6.5), Montolivo 5.5, Poli 5 (60′ Luiz Adriano 6.5); Cerci 7 (89′ Honda s.v.), Bacca 6.5, Bonaventura 6.5. All.: Mihajlovic.
Sassuolo (4-3-3): Consigli 5.5; Vrsaljko 5.5, Cannavaro 6.5, Acerbi 6, Peluso 5.5; Missiroli 7, Magnanelli 6 , Laribi 6 (70′ Sansone 5); Berardi 6.5(76′ Terranova 5.5 ), Defrel 5, Floro Flores 6 (30′ Pegolo 6.5). All.: Di Francesco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan: dal Real Madrid può arrivare un difensore