Allarme bomba allo stadio: annullata Germania-Olanda

Pubblicato il autore: Susanna Terribile

<> on November 17, 2015 in Hanover, Germany.

Allarme bomba allo stadio: annullata Germania-Olanda
Questa sera era in programma l’amichevole tra Germania e Olanda, tuttavia un comunicato d’emergenza ha predisposto l’evacuazione immediata dell’ Niedersachsenstadion, l’impianto sportivo della città di Hannover che avrebbe dovuto ospitare l’incontro tra le due nazionali. La partita che si sarebbe dovuta giocare alle 20.45 è stata annullata per un allarme bomba, infatti è stata ritrovata una valigia sospetta. Di conseguenza sono state applicate le severissime norme per la sicurezza emanate in seguito agli attentati di Parigi.

Immediatamente il Wall Street Journal, citando fonti della sicurezza tedesche, ha scritto parlato di una «minaccia concreta». Il sito web del quotidiano Hannoversche Allgemeinè, attraverso la testimonianza di un proprio reporter, ha divulgato la notizia che attualmente le teste di cuoio tedesche, denominate Sek si trovano all’interno dello stadio. Il sindaco Stefan Schostok, spiega immediatamente la mobilitazione: “La sicurezza viene sempre al primo posto, sono certo che la polizia abbia preso la decisione giusta. Se c’è una situazione di pericolo, bisogna adottare contromisure”.

All’arena calcistica di Hannover era presenza anche la cancelliera tedesca Angela Merkel che è stata immediatamente scortata fuori dallo stadio. La partita di questa sera si sarebbe dovuta svolgere sotto la protezione di ingenti misure cautelative attraverso lo schieramento di agenti speciali forniti di un arsenale a carica automatica, pronte ad ogni evenienze. La federazione calcistica tedesca (Dfb). Ieri era stato deciso di annullare per ragioni di sicurezza anche l’amichevole tra Belgio-Spagna.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Agnelli: "La Juve non è una Onlus. Alle Nazionali deve arrivare un beneficio indiretto"