Attentati di Parigi, Conte: “Questa situazione ci spaventa”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri

conte
L’amichevole Belgio Italia è passata in secondo piano dopo gli attentati di Parigi. Al termine della partita le due nazionale sono state avvisate degli attentati di Parigi. Il ct Conte sugli attentati di Parigi si è così espresso: “Sono fatti molto gravi, inutile che facciano finta di niente. Un po’ di timore c’è sicuramente, sono delle situazioni che spaventano”. Il mister della nazionale infine sugli attentati di Parigi ha così concluso:”Noi siamk stati informati adesso, alla fine della partita e tutto passa in secondo piano. Sono cose che lasciano il segno e fanno pensare”. I media francesi attualmente parlano di circa quaranta i morti nel capoluogo francese, ignoti al momento i numeri dei feriti che potrebbero salire. Nessuno si sarebbe aspettato un attacco terroristico in una tranquilla serata di un venerdì sera quando nel capoluogo francese un gruppo di seguaci dell’Isis ha colpito la popolazione. Così come nessuno si aspettava un attacco allo Stade De France. Gli attentati di Parigi faranno sicuramente alzare il livello di attenzione per eventuali altri attacchi in futuro: c’è pericolo anche per i prossimi Europei che si giocheranno proprio in Francia la prossima estate. Le misure di sicurezza sono al livello massimo e cresce la paura.

Leggi anche:  Dove vedere Iran-USA, GRATIS in streaming e diretta Tv
  •   
  •  
  •  
  •