Attentati di Parigi, Malagò del Coni: “Sport unico strumento per unire i popoli”

Pubblicato il autore: Silvia Campagna

malagò coni
Anche il Coni e lo sport italiano sono vicini al popolo francese. Nel comunicato rilasciato dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano si legge: “Alla luce dei gravissimi accadimenti occorsi ieri sera a Parigi, il Presidente Giovanni Malagò ha telefonato questa mattina al Presidente del Comitato Olimpico Francese, Dennis Masseglia, per manifestare la vicinanza e la solidarietà dell’intero mondo sportivo italiano alla Francia e alle sue istituzioni olimpiche in questo particolare momento di dolore. Nel corso della telefonata, Malagò e Masseglia hanno convenuto che lo sport è l’unico strumento capace di unire i popoli e superare le divisioni. Malagò e Masseglia si sono dati appuntamento per un incontro giovedì 19 novembre a Praga, in occasione dell’Assemblea dei Comitati Olimpici Europei.
Al termine della telefonata il Presidente Malagò ha annunciato di aver invitato tutte le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva ad osservare in tutte le manifestazioni sportive italiane di questo fine settimana un minuto di silenzio per le vittime degli attentati di Parigi, analogamente a quanto annunciato dalla Uefa poche ore fa in riferimento alle competizioni calcistiche europee.  Anche la Federazione Italiana Vela si è unita al messaggio di Malagò, invitando tutti gli organizzatori di eventi velici e i suoi tesserati ad osservare il minuto di raccoglimento.

Leggi anche:  Sancataldese-Catania, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie D
  •   
  •  
  •  
  •