Bernardeschi vuole lo scudetto: “Sarebbe un sogno”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

bernardeschi
Ha solo 21 anni e tanta strada da fare, ma Federico Bernardeschi, il gioiellino della Fiorentina e dell’Under 21, sogna già in grande. Dopo dodici giornate e un secondo posto più che meritato a Firenze ci sperano in tanti, anche Bernardeschi che ai microfoni di Sky Sport 24 ha detto: “A un certo punto della stagione potrebbe arrivare il momento di dover scegliere fra scudetto ed Europa League, in quel caso fosse per me punterei sul primo. Lo vedo un traguardo più bello da ottenere, e vincerlo a Firenze a 21 anni sarebbe un sogno”.
In estate Bernardeschi si è guadagnato la fiducia di Paulo Sousa che ha deciso di puntare su di lui soprattutto dopo la doppietta al Barcellona. E Federico si è fatto sempre trovare pronto, in una squadra che a detta di molti esprime il miglior calcio in Italia: “Non abbiamo niente in più rispetto alle altre squadre, ma stiamo facendo bene e non vedo il motivo per cui non dovremmo crederci. Fino al momento in cui saremo lì abbiamo la speranza, servirà anche un po’ di fortuna”.
Si sa che la lotta allo scudetto sarà dura, e Bernardeschi ha le idee chiare sulle contendenti della Fiorentina: “Ci sono tante squadre: l’Inter, il Napoli, la Roma, il Milan e la Juve credo che risalirà. Noi ci siamo, e speriamo di rimanerci a lungo”.
Una città intera continua a sognare, e con lei anche un ragazzo con la 10 sulle spalle.

Leggi anche:  Borussia Dortmund-Lazio: probabili formazioni, orario, luogo e precedenti
  •   
  •  
  •  
  •