Bologna, Corvino: “Il gruppo dovrebbe con il tempo crescere e migliorare”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone

pantaleo-corvino-bologna

Cambio di allenatore positivo per il Bologna che con l’avvento di Donadoni in panchina ha fatto bottino pieno in tutti e due i match disputati. Il direttore dell’area tecnica Pantaleo Corvino di questo e del tema riguardante la salvezza ha parlato ai microfoni di Sky Sport, ecco le sue parole: “Siamo arrivati per ultimi in Serie A, abbiamo fatto tutto in 60 giorni, partendo con tanti giocatori che la massima categoria non l’hanno fatta. Abbiamo seguito una strategia che tenesse conto del presente e del futuro, rischio che abbiamo voluto intraprendere per un club giovane nella proprietà e di prospettiva.

Ora siamo sulla strada giusta, il gruppo dovrebbe con il tempo crescere e migliorare. Quando arrivi dalla Serie B ti trovi a lottare per l’obiettivo salvezza con squadre già attrezzate, sarà una sofferenza e una lotta fino all’ultima partita: speriamo di essere lì per giocarcela creando in contemporanea le basi per il futuro”. Sull’infortunio di Mattia Destro: Sarebbe stato meglio non arrivasse questo imprevisto, siamo fiduciosi di averlo per la partita con la Roma. Per adesso sta ancora prendendo le misure, sperando che più avanti possa fare quei gol che ci permettano di raggiungere il nostro obiettivo”. Ultimo pensiero su Giaccherini: “Aver riportato Giaccherini in Italia e rivederlo in azzurro è motivo di orgoglio, erano anni che da Bologna qualcuno andasse in Nazionale”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Camerun-Serbia, streaming gratis e diretta tv Rai Sport? Dove vedere Mondiali 2022
Tags: