Bundesliga 14ª giornata: poker Dortmund, Bayern ok con Muller-Coman

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

muller-coman
Il Bayern Monaco è sempre più leader della Bundesliga e vince la tredicesima partita della stagione contro l’Herta Berlino, quarta forza del campionato.
I bavaresi dominano l’incontro, chiudendolo sul finale di primo tempo con due gol tra il 34′ e il 41′: prima è Thomas Muller a sbloccare il vantaggio di testa con uno schema su calcio d’angolo (è il 13° gol in 14 partite), poi arriva il raddoppio di Coman in “estirada”. Rimane a secco Lewandowski, che in avvio di gara si vede negare dal palo il 15° gol in campionato.
Dopo il brutto k.o. di Amburgo torna al successo il Borussia Dortmund, secondo in classifica a -8 dal Bayern di Guardiola. Vittima sacrificale dei gialloneri è lo Stoccarda, penultimo della classe: il punteggio si sblocca dopo soli 3′ con Castro che di testa spinge in porta una respinta di Tyton. Al 10′ Castro serve uno splendido assist di tacco ad Aubameyang che sigla il raddoppio con un cucchiaio. Lo Stoccarda prova a rientrare in partita, e al 40′ Didavi accorcia le distanze concludendo a porta vuota una bella azione corale degli ospiti.
Ma nella ripresa un autogol di Neidermeier e la doppietta nel recupero di Aubameyang arrotondano il risultato, e per il gabonese arriva il 17° centro in questa Bundesliga.
Rallenta il Wolfsburg che ad Augsburg pareggia 0-0 e chiude la gara in dieci (espulso il brasiliano Dante).
Finisce in parità anche la sfida tra Leverkusen e Schalke: gli ospiti passano in vantaggio in avvio di ripresa con il camerunense Choupo-Moting, poi nel finale arriva lo sfortunato autogol di Riether per il definitivo 1-1.
Pirotecnico 3-3 tra l’Hoffenheim ultimo in classifica e il Borussia Monchengladbach di Schubert, una delle squadre più in forma del momento. Dopo il gol in Champions è ancora lo statunitense Johnson che sblocca la gara con un diagonale preciso che finisce in porta dopo 5′. La reazione dei padroni di casa è rabbiosa e tra l’11’ e il 47′ della ripresa l’Hoffenheim si porta sul 3-1 con le reti di Zuber, Polanski e Amiri. Ma il colpo di testa di Drmic al 56′ e la doppietta di Johnson all’87’ chiudono la gara sul 3-3 che vale il nono risultato utile consecutivo in Bundesliga per il Gladbach.
Bel successo esterno per l’Amburgo che vince ancora 3-1 sul campo di un Werder Brema sempre più in crisi.
Muto e Malli firmano il 2-1 del Mainz che supera in casa l’Eintracht (a segno lo svizzero Seferovic).
Successo importante per l’Hannover che rifila un poker all’Ingolstadt ed esce dalla parte calda della classifica.
Pareggio senza emozioni tra Darmstadt e Colonia.

Risultati 14ª giornata Bundesliga

Augsburg – Wolfsburg 0-0
Bayer Leverkusen – Schalke 04 1-1
Bayern Monaco – Herta Berlino 2-0
Borussia Dortmund – Stoccarda 4-1
Darmstadt – Colonia 0-0
Hannover – Ingolstadt 4-0
Hoffenheim – Borussia Monchengladbach 3-3
Mainz – Eintracht Francoforte 2-1
Werder Brema – Amburgo 1-3

Classifica Bundesliga

Bayern 40, Dortmund 32, Wolfsburg 25, Monchengladbach, Herta 23, Leverkusen, Amburgo, Schalke 21, Mainz, Colonia 20, Ingolstadt 19, Darmstadt 15, Francoforte, Hannover 14, Brema 13, Augsburg, Stoccarda 10, Hoffenheim 9.

  •   
  •  
  •  
  •