Cristiano Ronaldo: “Caro Presidente, con Benitez non funziona”

Pubblicato il autore: Ilaria Ceracchi

real-madrid-villarreal-cristiano-ronaldo_3209584
Cristiano Ronaldo sarebbe sempre più vicino al divorzio con il Real Madrid. A darne conferma è un articolo pubblicato da El Confidential, secondo cui CR7 avrebbe dichiarato al presidente dei Blancos Florentino Perez : “Con questo allenatore non vinceremo nulla”. Ovviamente, la veridicità dello sfogo deve essere confermata, per il momento si tratta solo di un’indiscrezione. Secondo Tuttomercatoweb, l’incontro fra i due big sarebbe avvenuto prima della sconfitta con il Siviglia. Queste parole condannano in maniera più che palese l’allenatore e, di conseguenza, l’operato di Rafa Benitez che non sta riscuotendo molto successo in Spagna anzi, le sue scelte sono state più volte criticate in questo avvio di stagione piuttosto insolito e per niente brillante per il Real Madrid. La confessione di Ronaldo a Perez conferma la legenda metropolitana, sempre più diffusa, che vede il goleador e l’ex allenatore del Napoli protagonisti di un rapporto conflittuale e che non intende decollare.
Dunque, le voci su un possibile addio al Real da parte del bomber portoghese si fanno sempre più concrete e sempre meno campate in aria. Sono due le società interessate ad avere il Pallone d’Oro nella propria rosa: Paris Saint Germain e il Chelsea. La causa di questo possibile addio potrebbe risiedere proprio nel rapporto sempre più ostile fra Benitez e Ronaldo e nella voglia del calciatore di cambiare aria e città. Da troppe partite, ormai, il fenomeno dei Blancos scende in campo insofferente e scontento: un Ronaldo irriconoscibile e lontano da quello a cui siamo abituati. Chissà cosa deciderà per il suo futuro, una cosa è certa: l’uscita di scena di Carlo Ancelotti non l’ha lasciato affatto indifferente.

Leggi anche:  Sancataldese-Catania, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie D
  •   
  •  
  •  
  •