Empoli-Lazio, Pioli: “I tre punti sono fondamentali”

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

Stefano Pioli
Domenica 29 novembre alle ore 18 è in programma Empoli-Lazio, gara valida per la quattordicesima giornata di Serie A. La partita sarà molto importante per entrambe le squadre, poichè i toscani vorranno fare risultato per allontanarsi dalle zone pericolose della classifica, mentre gli ospiti cercano punti per continuare a lottare per i primi posti. I biancocelesti, però, rispetto alle ottime prestazioni fornite in Europa League, in campionato stanno faticando molto, soprattutto nelle ultime giornate, fattore che si sta facendo sentire anche sotto il profilo dei risultati, visto che la vittoria non arriva da ben quattro turni. I padroni di casa, invece, nonostante la posizione delicata in classifica, esprimono sempre un calcio di qualità e nell’ultimo turno hanno sfiorato l’impresa a Firenze.

Empoli-Lazio: Pioli suona la carica, Giampaolo non si fida dei biancocelesti

Durante la conferenza stampa di vigilia, il tecnico della biancocelesti Stefano Pioli ammette che quella di domani sarà una gara molto importante per i suoi giocatori: “E’ fondamentale vincere, non lo facciamo da quattro mesi in campionato. Siamo una squadra che vuole fare la partita , ma dobbiamo essere più concreti, più attenti nella fase difensiva e nell’ultimo passaggio”. Sul presunto mal di trasferta della sua Lazio, poi, Pioli non ha dubbi: “Si tratta di un problema mentale, derivante dalla scarsa fiducia per i risultati”.

Leggi anche:  Sturm Graz-Lazio streaming DAZN e diretta tv Sky o Tv8? Dove vedere Europa League

Marco Giampaolo, invece, cerca di tenere alta l’attenzione della propria squadra: “Non mi fido della Lazio, la considero temibile come la Fiorentina, anche se rispetto ai viola, utilizzano meno il possesso palla”. Sull’impegno europeo degli ospiti, infine, il tecnico dell’Empoli si dimostra convinto: “Giovedì hanno fatto turn over, quindi non mi aspetto un avversario stanco”.

Empoli-Lazio: probabili formazioni e situazione infortunati

In vista del match di domenica, Marco Giampaolo avrà quasi tutta la rosa a disposizione, fatta eccezione per CroceMchedlidze; in difesa preoccupano, però, le condizioni di Mario Rui, a causa di un problema al ginocchio, ma alla fine il portoghese dovrebbe scendere in campo senza problemi. Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al collaudato 4-3-1-2, dove Saponara agirà dietro le due punte Pucciarelli e Maccarone.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Roma: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

Stefano Pioli, invece, dovrà rinunciare ad Onazi, Mauri e a Stefan De Vrij; l’olandese tornerà tra circa due mesi e proprio per questo motivo, a gennaio potrebbe essere acquistato un altro difensore centrale. A differenza dell’impegno in Europa League, l’allenatore biancoceleste effettuerà diversi cambi di formazione, affidandosi nuovamente a Felipe Anderson, il quale agirà come esterno offensivo nel 4-3-3. In difesa, invece, Gentiletti sarà squalificato e verrà sostituito da Mauricio.

Empoli: Skorupski; Laurini, Costa, Tonelli, Mario Rui; Paredes, Buchel, Zielinski; Saponara, Maccarone, Pucciarelli

Lazio: Marchetti; Basta, Mauricio, Hoedt, Lulic; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic, Candreva, Djordjevic, Felipe Anderson

Empoli-Lazio: i precedenti

Quello di domenica sarà il nono confronto tra le due squadre al Castellani. I toscani hanno ottenuto tre vittorie, l’ultima proprio la scorsa stagione per 2-1 con reti di Maccarone e Barba, mentre tra le fila biancocelesti andò a segno Djordjevic. Anche i pareggi sono stati tre, mentre i successi della Lazio sono stati due, l’ultimo addirittura nella stagione 2005-2006 con il risultato di 3-2.

  •   
  •  
  •  
  •