Gazzetta dello Sport, in anteprima i voti di Inter-Roma

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

inter_roma-620x350

Ecco la sintesi e i voti di Inter-Roma assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport. La sfida di san Siro è finita 1-0 con rete decisiva di Medel: protagonista a sorpresa del match, il cileno regala alla squadra di Mancini tre punti d’oro e l’allungo in vetta alla classifica, con un punto di vantaggio proprio sulla Roma.

Mancini a sorpresa schiera D’Ambrosio e Nagatomo sulle fasce invece di Santon e Juan Jesus. Torna al centro della difesa Murillo, out per squalifica contro il Bologna. A centrocampo confermato l’innesto di Brozovic al posto dello squalificato Felipe Melo, mentre bocciato Kondogbia. In avanti fa rumore l’esclusione di Icardi dall’unidici titolare a favore dell’ex di turno Ljajic.

Garcia risponde con la formazione tipo, eccezion fatta per capitan De Rossi, non al meglio. In difesa ancora titolare il grande ex Maicon, con Florenzi che scala in mediana. In avanti il tridente composto da Salah, Gervinho e Dzeko, che ritrova una maglia da titolare.

Leggi anche:  Genoa, la carica di Blessin: “Oggi conta il risultato, dobbiamo essere cinici”

Nel primo tempo meglio la Roma dei padroni di casa, che stanno abbottonatissimi con un 4-5-1 in fase di non possesso. Le occasioni più ghiotte sono di marca giallorossa e capitano entrambe a Dzeko: sulla prima, al 16′, è bravo Handanovic ad allungarsi e intercettare il colpo di testa del bosniaco. Cinque minuti più tardi è ancora il portiere nerazzurro a respingere su Maicon, provvidenziale il salvataggio in scivolata di D’Ambrosio sul numero 9 della Roma che si era avventato sul pallone.
Ma i nerazzurri si destano alla mezzora e dopo un lungo palleggio sulla trequarti della Roma arriva il gol dal protagonista che non t’aspetti: è di Medel,servito di tacco da Jovetic, il tiro di precisione dal limite che si infila all’angolino basso alla destra di Szczesny.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Juve Stabia-Potenza streaming live e diretta TV Rai Sport?

Nella ripresa subito fuori Medel per problemi alla schiena, al suo posto Kondogbia. Sale in cattedra Handanovic che prima dice di no a Dzeko al 52′, e dieci minuti più tardi sfodera un triplo intervento su destro a giro di Florenzi e sui due tentativi ravvicinati di Salah. Poco da fare per gli avanti della squadra capitolina, che anzi rischia sulla girata di Brozovic, su assist di Ljajic: buoni i riflessi di Szczesny. Dopo cinque minuti di recupero la partita si chiude così, con la Roma in dieci per il doppio giallo di un nervoso Pjanic e tanti rimpianti per Garcia, con la sua squadra padrona del campo per larghi tratti ma poco incisiva davanti.

DI SEGUITO I VOTI DI INTER-ROMA ASSEGNATI DALLA REDAZIONE DI MILANO DELLA GAZZETTA DELLO SPORT

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigli!

INTER: Handanovic 8; D’Ambrosio 6.5, Miranda 6.5, Murillo 7, Nagatomo 6.5; Guarin 6, Medel 7.5 (Kondogbia 5.5), Brozovic 7.5; Ljajic 6.5 (Ranocchia s.v.), Jovetic 6.5 (Palacio 6) , Perisic 6.5

ROMA: Sczcesny 5.5 , Maicon 6 , Manolas 6 , Rudiger , Digne 6 , Florenzi 5.5, Nainggolan , Pjanic 5, Gervinho 5.5 (Iturbe s.v.) , Dzeko 5.5 (Vainqueur s.v.), Salah 5.5 (Iago 5.5) .

  •   
  •  
  •  
  •