Gazzetta, i voti di Chievo-Sampdoria

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

voti di Chievo-Sampdoria

Ecco la sintesi e i voti di Chievo-Sampdoria assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport. Il posticipo delle 19 della 11.ma giornata di serie A si è chiuso con il punteggio di 1-1: a segno il solito Eder e il novizio Inglese, alla prima gioia nella massima serie.

I due allenatori optano per un discreto turnover. Maran affianca Dainelli a Gamberini, riposa Cesar. In attacco panchina iniziale per Paloschi, ma non gioca il veterano Pellissier: esordio dal 1′ per il giovane Inglese. Zenga risponde confermando Mesbah terzino e schierando Ivan e Carbonero invece di Soriano e Correa.

Reduce da tre sconfitte di fila, il Chievo è determinato a fare punti e copre bene il campo, ma al primo pericolo va subito sotto: all’8′ corridoio di Carbonero per Eder che sigla lo 0-1 e portandosi in testa alla classifica cannonieri con nove reti. Reazione dei padroni di casa che alla mezzora trovano il pareggio: assist di Meggiorini e debutto da sogno per Inglese.

Leggi anche:  Atalanta-Eintracht, streaming e diretta tv Sportitalia o Sky? Dove vedere amichevole

Squadre al riposo sull’1-1, con Zenga che all’intervallo punta sull’esperienza di Palombo, esce Ivan. Dopo un contrasto Silvestre-Meggiorini l’arbitro Gavillucci allontana Maran. La Sampdoria mette dentro anche Soriano e Cassano ma l’occasione da gol più nitida è per Paloschi, che a tempo scaduto scappa a Zukanovic e di prima intenzione in girata spara su Viviano.

DI SEGUITO I VOTI DI CHIEVO-SAMPDORIA ASSEGNATI DALLA REDAZIONE DI MILANO DELLA GAZZETTA DELLO SPORT:

CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri 6.5; Cacciatore 6, Gamberini 5.5, Dainelli 6, Gobbi 5.5 ; Castro 6, Radovanovic 6, Hetemaj 6; Birsa 6 (77′ Pepe s.v.); Inglese 7 (63′ Paloschi 6.5), Meggiorini 7 (83′ Rigoni N. s.v.). All.: Maran

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano 7 ; Cassani 5.5, Silvestre 6,5 , Zukanovic 5, Mesbah 6 ; Carbonero 6 , Barreto 5 , Fernando 5.5 ; Ivan 6 (46′ Palombo 6 ), Éder 6,5 (82′ Cassano s.v.), Muriel 5 (76′ Soriano 6 ). All.: Zenga

  •   
  •  
  •  
  •