Juventus-Manchester City streaming gratis in chiaro su RSI LA 2, TV Svizzera – Champions League, 25 novembre 2015

Pubblicato il autore: Giovanni Improta

Juventus-Manchester City streaming gratis in chiaro sulla TV svizzera RSI LA2
Partita decisiva quella di oggi tra Juventus e Manchester City. I bianconeri non solo potrebbero aggiudicarsi aritmeticamente in anticipo la qualificazione agli ottavi di Champions League (già comunque molto vicina), ma potrebbero addirittura mettere in cassaforte un fondamentale primo posto nella fase ai gironi. Questa eventualità, permetterebbe alla squadra di Allegri di evitare sicuramente avversari come Real Madrid, Barcellona o Bayern Monaco. Non roba da poco, insomma. Per riuscirci, però, è indispensabile una vittoria oggi, a Torino, contro gli inglesi, dopodiché basterebbe un pareggio contro il Siviglia, l’8 dicembre.
Per assicurarsi “semplicemente” il passaggio del turno, invece, la Juventus può contare sulle seguenti combinazioni:

  • La Juventus vince contro il Manchester City
  • Juve – City pareggiano e il Siviglia perde o pareggia contro il Moenchengladbach
  • Sia Juventus che Siviglia perdono

Partita certamente non facile per la Juventus, almeno per quanto riguarda il potenziale delle due rose sulla carta. Nella pratica, invece, i bianconeri sono in un ottimo periodo di forma, mentre il Manchester City arriva a Torino dopo una sonora sconfitta per 4-1, per di più in casa, contro il Liverpool.

Leggi anche:  Federico Dimarco rivendica: "Abbiamo dominato, meritavamo la vittoria"

Juventus-Manchester City streaming gratis e legale sulla TV Svizzera RSI LA 2

Come in molti di voi probabilmente già sapranno, Mediaset Premium si è aggiudicata i diritti della Champions League in esclusiva per i prossimi tre anni. Inoltre, la compagnia ha scelto di non trasmettere in diretta TV, per tutta la stagione, le partite dei bianconeri. Fortunatamente, però, sarà comunque possibile guardare Juventus-Manchester City in streaming gratis, grazie alla rete televisiva svizzera RSI LA2. Il segnale, purtroppo, arriva solo fino a determinate zone del Nord-Italia, come Piemonte e Lombardia. Tutti gli altri, comunque, possono sintonizzarsi con il proprio computer (o anche tablet e smartphone) sul sito ufficiale della televisione e seguire comunque la gara in streaming gratuito e legale. Qui è disponibile il link per guardare Juventus-Manchester City in live.

Ricordiamo che la partita inizierà alle 20.45 di oggi, mercoledì 25 novembre 2015. La diretta su RSI LA 2 inizierà già qualche minuto prima, alle 20.20.

Leggi anche:  Ajax-Napoli, streaming e diretta tv Amazon Prime o Sky Sport? Dove vedere Champions League

Juventus-Manchester City diretta TV su Mediaset Premium Sport

Come accennato prima, la Champions League in Italia è un’esclusiva Mediaset, pertanto la partita non sarà trasmessa né su Sky né in chiaro.
Gli abbonati a Mediaset Premium Sport potranno invece guardare Juventus vs Manchester City sintonizzandosi su Premium Sport (canale 370) o Premium Sport HD (canale 380). La diretta TV inizierà mezz’ora prima alle 20.15.

Juventus-Manchester City probabili formazioni e arbitro designato

La Juventus arriva alla gara in ottima condizione, in un buon periodo di forma e con pochi giocatori chiave infortunati e diversi elementi importanti recuperati e pronti per questo match decisivo.
Il Manchester City, invece, atterra a Torino con una squadra non in ottime condizioni; l’allenatore Pellegrini, inoltre, dovrà fare a meno di Nasri, indisponibile a causa della recente operazione che lo terrà fuori dai campi di gioco per diversi mesi.

Leggi anche:  Juventus-Bologna, probabili formazioni: i bianconeri si affidano a Milik e Vlahovic

Juventus (3-5-2)
Titolari
: Buffon; Barzagli, Chiellini, Bonucci; Lichtsteiner, Lemina, Marchisio, Pogba; Alex Sandro; Dybala, Morata.
Allenatore: Allegri.

Manchester City (4-2-3-1)
Titolari
: Hart, Kolarov, Otamendi, Demichelis, Sagna, Fernando, Toure, Sterling, De Bruyne, Navas, Agüero.
Allenatore: Pellegrini.

A dirigere la partita, ci sarà l’arbitro tedesco Felix Brych.

  •   
  •  
  •  
  •