Juventus-Milan: ultime news e situazione infortunati

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

12189046_1485069451797703_4559420450460822303_n
Sale l’attesa in vista di Juventus-Milan, l’anticipo serale della tredicesima giornata di Serie A. La gara si giocherà sabato 21 novembre alle 20.45 e sarà importante per entrambe le squadre: i bianconeri, infatti, vengono da due successi consecutivi in campionato e vogliono dare continuità ai risultati in modo da poter ritornare a lottare per la vetta della classifica. Inoltre, in questa stagione la compagine guidata da Massimiliano Allegri non ha ancora vinto uno scontro diretto, quindi la sfida di sabato sera avrà un valore ancora più significativo.

In casa rossonera la situazione è quasi identica. Il Milan, infatti, ha solamente due punti di vantaggio rispetto alla Juventus e, così con i bianconeri, ha bisogno di punti per non allontanarsi dal vertice. Sinisa Mihajlovic, dopo alcuni passi falsi, sta riconquistando la fiducia della società rossonera, la quale si aspetta risultati importanti dopo gli investimenti fatti la scorsa estate.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

Verso Juventus-Milan: diversi dubbi per i due allenatori

In vista di Juventus-Milan di sabato sera, i due allenatori hanno ancora diversi dubbi di formazione, derivanti dagli impegni delle nazionali e dall’infermeria piena. Per quanto riguarda la “Vecchia Signora”, il tecnico Massimiliano Allegri quasi certamente dovrà rinunciare a Martin Caceres e, probabilmente, anche a Mario Mandzukic, il quale ha riportato una distorsione alla caviglia destra; l’attaccante 29enne, andato anche a segno con la Croazia in amichevole, tenterà fino all’ultimo di recuperare, ma nel caso ci riuscisse, difficilmente scenderà in campo da titolare. Molto probabile, invece, vedere Paulo Dybala titolare, anche se quest’ultimo sarà reduce da un lungo viaggio di ritorno con l’Argentina. C’è ottimismo, invece, per quanto riguarda Buffon e Lichtsteiner, quasi recuperati dopo il fastidio al flessore della coscia destra.

Leggi anche:  Olanda-Argentina, dove vedere quarti di finale Mondiali Qatar 2022 LIVE: diretta TV, streaming e orario

L’allenatore dei rossoneri, Sinisa Mihajlovic, invece, oltre a Mario Balotelli (operato nei giorni scorsi per una pubalgia), dovrà rinunciare anche a Diego Lopez, Bertolacci e De Jong, quest’ultimo a a causa di una lesione al flessore destro. Al posto dell’olandese dovrebbe essere schierato Poli, mentre in attacco Carlos Bacca rimane favorito su Luiz Adriano nel ruolo di unica punta. In porta confermato il giovane Donnarumma, alla sua quinta partita da titolare consecutiva e protagonista nei giorni scorsi a causa di alcuni post su facebook scritti un paio di anni fa, in cui insultava la Juve e Antonio Conte per la vicenda scommesse.

Juventus-Milan: probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Marchisio, Khedira; Cuadrado Morata, Dybala

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Romagnoli, Mexes, Antonelli; Poli, Montolivo, Kucka; Cerci, Bonaventura, Bacca

Leggi anche:  Ahi Salernitana: infortunio per un perno fondamentale della difesa, ecco la prima diagnosi

Precedenti

Juventus-Milan è una delle gare più affascinanti della Serie A. Spesso è stata decisiva per lo Scudetto e ogni hanno ha offerto sempre grande spettacolo. I precedenti a Torino, come si evince dai numeri, vedono i bianconeri in vantaggio, grazie a 38 vittorie. I pareggi sono stati 21, così come i successi del ‘Diavolo’, il quale, però, non ha mai espugnato lo ‘Juventus Stadium’. Nella gara giocata l’anno scorso, precisamente il 7 febbraio 2015, la Juve si impose con il risultato di 3-1 con reti di  Carlos Tevez, Bonucci e Morara; tra le fila milaniste, invece, il marcatore fu Luca Antonelli.

  •   
  •  
  •  
  •