Juventus vs Milan, probabili formazioni: quanti dubbi per Allegri! Ahi ahi Mihajlovic…

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri

juventus vs milan

JUVENTUS VS MILAN – Terminata la pausa per gli impegni della Nazionale, è la Serie A che torna a far da padrona per gli appassionati di calcio. E lo fa alla grande con l’attesissimo classico ‘Juventus vs Milan‘ in programma sabato alle 20.45 allo ‘Juventus Stadium’. Lo scontro tra le maggiori protagoniste, insieme all’Inter, degli ultimi decenni arriva in un momento molto particolare per entrambe le compagini, costrette a non fallire l’appuntamento per non perdere ulteriore terreno dalle posizioni di vetta. Ma vediamo, adesso, come i due tecnici potrebbero presentare le due squadre.

JUVENTUS VS MILAN, QUI JUVE – Massimiliano Allegri dovrà gestire parecchi dubbi di formazione. Si parte da Gigi Buffon, che ha terminato l’amichevole Italia-Romania con un problema al flessore della coscia destra. Al momento, però, filtrano notizie positive per un suo recupero. Cosi come sono positive le notizie che arrivano dalle condizioni di Stephan Lichtsteiner, uscito anzitempo per un problema fisico durante Svizzera-Austria. E’ lo stesso fluidificante terzino destro rossocrociato, infatti, a far tirare un sospiro di sollievo ai tifosi bianconeri dichiarando che la sua sostituzione sia avvenuta soltanto per una questione di precauzione. Con lui in campo il tecnico livornese dovrebbe adottare il 4-3-3 con il ballottaggio tra Barzagli e Chiellini, nel quale quest’ultimo appare attualmente favorito. Il centrocampo è il reparto dove l’ex guida del Milan pare non avere grossi dubbi, con Pogba, Marchisio e Khedira abili e arruolabili per il ‘big match’ della tredicesima giornata. In avanti, invece, tornano i dubbi per l’allenatore toscano: molto probabilmente partirà da titolare Cuadrado, rimasto a Torino ad allenarsi con i compagni, cosi come Morata. Anche Mandzukic, infine, è uscito dolorante dal match della sua Croazia ed è a rischio forfait, anche se Allegri tenterà di recuperarlo sino all’ultimo almeno per la panchina. Al suo posto Dybala nonostante il volo transoceanico alle spalle.

Leggi anche:  Dove vedere Portogallo-Svizzera, GRATIS in streaming e diretta Tv

JUVENTUS VS MILAN, QUI MILAN – In casa Milan Sinisa Mihajlovic ha pressoché la squadra fatta. In porta andrà il sempre più convincente Donnarumma, fresco di record europeo, mentre al centro della difesa con Romagnoli dovrebbe esserci Mexes, anche se Alex sembra ormai pienamente ristabilito dopo il brutto colpo alla testa rimediato all’Olimpico contro la Lazio. Ai lati sicuro di un posto Antonelli a sinistra, mentre a destra Abate è favorito su un De Sciglio non al cento per cento a causa di un affaticamento. La brutta notizia per Mihajlovic arriva dal centrocampo: Andrea Bertolacci quest’oggi è arrivato in ritardo rispetto ai compagni di squadra, sintomo che molto probabilmente non ha ancora recuperato in pieno dalla lesione al bicipite femorale. Con De Jong ai box dovrebbe essere Poli in candidato principale per fiancheggiare Montolivo e Kucka, mentre nei tre davanti ancora conferma per il buon Cerci visto nelle ultime settimane e per il rientrante Bonaventura. Per il ruolo di centravanti, infine, Mihajlovic deciderà all’ultimo se affidarsi a Bacca, che ha il medesimo problema di Dybala, o a Luiz Adriano, voglioso di mostrarsi decisivo anche in partite di cartello dopo i due gol decisivi rifilati a Empoli e Sassuolo. E proprio quest’ultimo, secondo alcune voci provenienti da Milanello, attualmente è in vantaggio rispetto al compagno di reparto.

Leggi anche:  Serie C, Giugliano-Foggia probabili formazioni: tutti i dubbi di Fabio Gallo

JUVENTUS VS MILAN, LE FORMAZIONI – Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini (Barzagli), Evra; Khedira, Marchisio, Pogba; Cuadrado, Morata, Dybala (Mandzukic).
A disp.: Neto, Audero, Rugani, Caceres, Barzagli, Lemina, Hernanes, Alex Sandro, Sturaro, Mandzukic (Dybala), Zaza. All.: Allegri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Poli, Montolivo, Kucka; Bonaventura, Bacca (Luiz Adriano), Cerci.
A disp.: Abbiati, Rodrigo Ely, Calabria, Zapata, Alex, De Sciglio, Mauri, Nocerino, Suso, Honda, Niang, Luiz Adriano (Bacca). All.: Mihajlovic

  •   
  •  
  •  
  •