La forza di Cruyff. ” Sconfiggerò il mio male”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

cruijff-johanA quasi un mese dalla notizia della malattia che lasciò di stucco tutti gli appassionati di calcio ed ammiratori del grande talento olandese, Johan Cruyff,  l’ex fuoriclasse di Ajax e Barcellona ha parlato per la prima volta in pubblico del suo male. Cruyff, al quale è stato diagnosticato un cancro,  sembra aver incassato bene la brutta notizia mostrandosi deciso e  fiducioso nel voler condurre la battaglia contro la malattia. A dargli forza, in queste settimane, sono state anche le numerose manifestazioni d’affetto che gli sono giunte. Era il 22 ottobre quando il mondo dello sport apprendeva la triste notizia. Cruyff è stato aggredito da un tumore ai polmoni.

Le parole di Cruyff nel corso di un evento a Barcellona riguardante la sua fondazione. . “Avere il cancro è una cosa che, una volta che ti è stata comunicata, ti lascia di sasso, ma l’unica via è quella di affrontarlo serenamente”.   La strada per il talento olandese è ancora molto lunga ma la fiducia non manca. “Sono convinto che vincerò questa battaglia. Ho già iniziato tutte le cure necessarie, mi sento più forte di prima e ho voglia di combattere. Ho un eccellente team di medici che mi segue e che sta facendo di tutto perché tutto vada a buon fine”

Leggi anche:  Reggina, Inzaghi annuncia novità di formazione contro il Benevento

A dare forza a Cruyff è anche il calore ed il sostegno ricevuto da tantissime  persone.  “Lo dicevo a mia moglie: ci sono tante persone che ci stanno facendo sentire il proprio sostegno. E questa cosa per me è importantissima”.

  •   
  •  
  •  
  •