Le probabili formazioni di Verona-Bologna

Pubblicato il autore: Matteo Amadei

donadoni
Sabato 7 novembre si giocherà il primo anticipo della dodicesima giornata di serie A, nel quale si affronteranno Verona e Bologna, per quella che si prospetta una sfida salvezza molto combattuta. Gli scaligeri non hanno mai vinto finora in campionato e alloggiano al penultimo posto in classifica, avendo conquistato solo sei punti. I padroni di casa, dunque, non devono assolutamente sbagliare questa partita; il Bologna, invece, dopo un inizio di campionato davvero disastroso ha ritrovato l’entusiasmo con l’arrivo del nuovo tecnico Donadoni. I felsinei, infatti, hanno battuto meritatamente l’Atalanta per tre a zero, dimostrando davvero un buon calcio. Il Bologna dovrà continuare su questa strada per salvarsi, anche se sarà molto difficile. I felsinei, infatti, si sono dimostrati una squadra molto altalenante, dato che hanno conquistato finora tre vittorie e subito otto sconfitte. Il Verona sarà letteralmente falcidiato dalle assenze; ricordiamo che mancherà il bomber Luca Toni, autore di più di quaranta gol in due stagioni. Mandorlini sembra intenzionato a puntare sul tridente formato da Jankovic, Juanito Gomez e Giampaolo Pazzini, che ha scelto Verona per rilanciarsi. Nel Bologna, invece, confermatissimi Destro e Mounier, protagonisti di buonissime prestazioni contro l’Atalanta.
Probabile formazione Verona: Rafael, Pisano, Moras, Helander, Souprayen, Sala, Greco, Hallfredsson, Jankovic, Gomez, Pazzini.
Probabile formazione Bologna: Mirante, Ferrari, Gastaldello, Rossettini, Masina, Donsah, Diawara, Rizzo, Giaccherini, Destro, Mounier.

Leggi anche:  Max Esposito a SuperNews: "Scudetto e Champions, il Napoli c'è. Ternana, basito per l'esonero di Lucarelli. Tifo Reggiana e Catanzaro per la B"

  •   
  •  
  •  
  •