Lega Pro: Risultato Spal Pisa 1-2: colpaccio dei toscani che ottengono la prima vittoria esterna della stagione: cronaca e tabellino della gara

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

Lega Pro Girone B 11 giornata calendario e classifica 15/16

Lega Pro: Risultato Spal Pisa 1-2

CRONACA SECONDO TEMPO
50′: FINISCE QUI! GRANDE SECONDO TEMPO DEL PISA CHE RIBALTA IL VANTAGGIO DI MORA ED ESPUGNA IL “MAZZA” DI FERRARA
49′: Occasionissima per la Spal: palla della disperazione in area che giunge sui piedi di Cottafava che tira a botta sicura trovando però la decisiva opposizione di Rozzio
45′: L’arbitro assegna 5 minuti di recupero
37′: La Spal è riversata tutta in avanti, ma il Pisa si difende con ordine e contiene senza problemi gli attacchi avversari
28′: Punizione di Mora che però non crea apprensioni al portiere pisano Brunelli che blocca senza patemi.
22′: Ci prova ancora Mora sugli sviluppi di un calcio d’angolo, solo che il suo colpo di testa termina alto.
20′: Zigoni avvicenda Castagnetti. Esce un centrocampista ed entra un attaccante, prova il tutto per tutto Semplici per riequilibrare la sfida.
17′: Incredibile 1-2 del Pisa che in meno di 8 minuti ha ribaltato il risultato.
11′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! PISA IN VANTAGGIO GRAZIE A VARELA. 
3′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! PAREGGIO DEL PISA CON ROZZIO. Gol fotocopia a quello della Spal: angolo dalla destra in mezzo, Rozzio anticipa tutti depositando in rete il gol del pareggio
1′: Subito pericoloso il Pisa: azione personale di Montella che dopo aver superato Cottafava, vince un contrasto con Castagnetti solo che davanti al portiere cincischia facendosi anticipare da Branduani in uscita
1′: 
Inizia il secondo tempo di Spal-Pisa

Leggi anche:  Bundesliga, Werder Brema-Borussia Moenchengladbach: dove vederla in TV e streaming

CRONACA PRIMO TEMPO
47′: Dopo due minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Finisce il primo tempo con la Spal avanti 1-0 grazie ad un gol di Mora al 16′.
45′: Punizione Di Quinzio debole e centrale che viene agevolmente bloccata da Brunelli
43′: Ancora pericolosa la Spal: azione personale di Di Quinzio che calcia in porta dai 20 metri trovando però la risposta di Brunelli che devia in corner
38′: Problemi per il portiere di casa Branduani a cui sono necessarie le cure mediche dopo uno scontro di gioco con Lupoli. Sembra comunque farcela l’estremo difensore della Spal che quindi resta in campo.
36′: Ci prova Spighi per la Spal, solo che la conclusione del centrocampista “spallino” termina alta
31′: Succede di tutto: prima il Pisa invoca un calcio di rigore per un dubbio contatto in area tra Cottafava e Lupoli. In seguito sull’azione di ripartenza la Spal sfiora il 2-0: cross dalla sinistra di Mora che smarca Lazzari che con un potente destro manda di poco a lato della porta di Brunelli.
30‘: Ammonito Cottafava della Spal per proteste nei confronti del direttore di gara
29′: Dominio totale della Spal in questo primo tempo. Basta pensare che in appena 30 minuti, i ferraresi hanno battuto la bellezza di 10 calci d’angolo.
20′: Proprio Mora, autore del gol, è il primo ammonito della gara
18′: Ancora una volta pericolosi i padroni di casa: corner di Spighi, botta di Cottafava che però viene provvidenzialmente respinta da un difensore toscano
16′: GOOOOOOOOOOOL! LUCA MORA PORTA LA SPAL IN VANTAGGIO. Corner battuto da Di Quinzio dalla destra verso il mezzo, perfetta incornata di Mora che batte Brunelli portando i suoi avanti.
13′: Dopo un inizio scoppiettante ora il match sta vivendo una fase di stallo. Con entrambe le squadre che al momento preferiscono studiarsi. Equilibrio assoluto
6′: Ancora pericolosa la Spal: angolo battuto da Spighi che libera Cottafava al tiro, solo che la conclusione dell’ex Triestina termina a lato
4′: Ci prova Di Qunzio per la Spal con un tiro velleitario dalla distanza che però viene controllato agevolmente dal portiere ospite Brunelli
1′: Partiti in questo momento. Inizia Spal Pisa

Leggi anche:  Taranto-Foggia, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie C

20.00: Le due squadre stanno effettuando l’ingresso in campo: padroni di casa in consueta maglia bianco-celeste a strisce verticali, calzoncini e calzettoni bianchi. Ospiti in tenuta completamente rossa

19.48: Benvenuti cari lettori di SuperNews. Questa sera seguiremo in diretta per voi il posticipo della 12esima giornata del girone B tra Spal e Pisa. La Spal dovrebbe scendere in campo con il consueto 3-5-2, con Cellini e Finotto che dovrebbero comporre il tandem offensivo. Cambia qualcosa il Pisa rispetto all’ultima gara, infatti i nerazurri dovrebbero scendere in campo con il 4-3-3 con Lupoli, Montella e Varela che dovrebbero comporre il tridente offensivo

TABELLINO DELLA GARA

SPAL-PISA 1-2

SPAL (3-5-2) Branduani; Silvestri, Cottafava; Ceccaroni; Spighi, Lazzari, Castagnetti (65′ Zigoni), Di Quinzio( 75’Beghetto),Mora; Cellini (83’Ferri), Finotto. A disp. Contini, Bellemo, Capezzani, De Vitis, Giani, Posacco. All. Semplici

Leggi anche:  Inter-Roma, probabili formazioni: big match 8^a giornata

PISA (4-3-3) Brunelli; Fautario, Lisuzzo, Rozzio, Crescenzi; Golubovic, Ricci, Verna (75’Provenzano); Varela, Lupoli (83′ Sanseverino), Montella (59′ Ciani). A disp. Bacci, Forgas, Dicuonzo, Starita, Perlalta, Frugoli. All. Gattuso

Arbitro:  Antonio Di Martino (Teramo)

Ammoniti- 20′ Mora (S); 30′ Cottafava (S); 81′ Lupoli (P) e Silvestri (S); 86′ Varela (P)

Espulsi-

Marcatori- 16′ Mora (S); 48′ Rozzio (P); 56′ Varela (P)

Spal-Pisa chiude il programma della 12a giornata di Lega Pro. Un match di alta classifica che vede scontrarsi la Spal, al momento prima in classifica, che cerca i 3 punti per aumentare a 4 il vantaggio sulla Maceratese seconda che nella giornata di sabato è stata fermata sull’ 1-1 casalingo da L’Aquila. Il Pisa, dal canto suo, è alla ricerca della prima vittoria esterna della stagione, dato che nelle 5 partite disputate sin qui lontano dalle mura amiche ha ottenuto 1 sconfitta e la bellezza di 4 pareggi. Inoltre, gli uomini di Gattuso devono riscattarsi dopo il pesante ko interno di domenica contro il Siena nel derby toscano. Sicuramente non sarà facile, sia per la forza della Spal ma anche e soprattutto perché gli emiliani nelle cinque partite disputate sin qui allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara hanno ottenuto 4 vittorie e un solo pareggio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,