L’ex Lega Pro Campilongo firma per il Taranto

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

Db Brescia 22/01/2012 - campionato di calcio serie B / Brescia-Nocerina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Salvatore Campilongo

Dopo ore di trattative, finalmente nella serata di ieri è arrivata l’ufficialità: Salvatore Campilongo è il nuovo allenatore del Taranto, compagine pugliese militante nel campionato di Serie D. Un colpo da 90, quello realizzato dai dirigenti ionici che quindi hanno deciso di puntare su un allenatore esperto e preparato che in carriera ha allenato diverse squadre di Serie B e Lega Pro. In Lega Pro proprio l’ultima esperienza di Campilongo prima di approdare a Taranto: era il 24 novembre del 2014 e l’allenatore campano firmò per la Casertana, sostituendo Angelo Gregucci. La stagione fu abbastanza positiva, con i “falchetti” che dopo una grande rimonta hanno chiuso il campionato al quinto posto, mancando l’accesso ai playoff per appena un punto.

In carriera Campilongo ha anche allenato squadre importanti come Cavese, Nocerina, Empoli, Frosinone e Avellino. Proprio con la squadra metelliana ha ottenuto i risultati più importanti, conducendo i campani prima in C1, dopo la vittoria del campionato di C2 nel 2006 e l’anno dopo ad uno splendido terzo posto, cui seguì però un’amara eliminazione nella semifinale playoff ad opera del Foggia. Due anni fa l’ultima esperienza di Campilongo alla guida di una squadra di Serie D: era la stagione 2012/2013 e l’Ischia da lui allenato stravinse il girone H di Serie D, lo stesso in cui milita il Taranto, e lo scudetto dilettanti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie C, dove vedere Novara-Piacenza streaming live e diretta TV Rai Sport?