Mandorlini ancora al timone del Verona

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
verona roma interviste post partitaL’Hellas Verona continuerà con Andrea Mandorlini. Il tecnico, nonostante un avvio di stagione deludente è l’ultimo posto in classifica del campionato di serie A, è stato confermato alla guida della formazione scaligera. Il club, dopo la sconfitta di sabato contro il Bologna, aveva giustamente preso un po di tempo per riflettere sul futuro del tecnico ed oggi pomeriggio la decisione è stata quella di continuare proprio con Mandorlini. Oggi a Bologna c’è stato un incontro tra il presidente del club Setti, il direttore generale Gardini, il direttore sportivo Bigon e lo stesso Mandorlini.Un incontro che ha permesso alle parti di trovare quella considerata la soluzione migliore. Hellas e Mandorlini saranno ancora insieme alla ripresa del campionato.
La sosta potrebbe rappresentare un punto di svolta per la formazione scaligera grazie anche al possibile recupero di alcuni giocatori da tempo fuori squadra. Su tutti l’attaccante Luca Toni la cui assenza sta pesando in maniera considerevole sull’andamento della squadra. Inoltre lavorare due settimane con tranquillità e serenità potrebbe ridare al Verona quell’equilibrio che da tempo non si vede dalle parti del Bentegodi. Ieri lo stesso Mandorlini aveva pubblicamente ringraziato Verona e la società dell’Hellas per la fiducia mostrata nei suoi confronti in tutti questi anni. Oggi per lui la riconferma. I sei punti in classifica, però, richiedono un’immediata sterzata della formazione che ha tutte le carte in regola per provare a risalire la china.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Olanda-Argentina, dove vedere quarti di finale Mondiali Qatar 2022 LIVE: diretta TV, streaming e orario